Fine di un ciclo: 5 ALC 2009

Forse non tornerete a leggere questo blog ora che tutto è finito e manca solo il cartellone all’esterno con gli esiti finali degli esami, ma comunque da qui voglio augurarvi tutto il meglio che la vita futura potrà darvi.

Questi quattro anni sono stati lunghi, a volte difficili, a volte spensierati ed allegri.
Tanti alunni, tante individualità diverse che non sempre è stato facile seguire:  l’unico obiettivo è stato comunque e sempre quello di fare e di dare il meglio per voi.

Al di là di tutto, dei risultati, dei ricordi belli o brutti, ora vi aspetta la vera vita, la scelta più importante per il vostro futuro: riflettete bene, e so che siete capaci di farlo, perchè ora è il vero momento delle scelte.

Arrivederci con affetto
mtb

Pi Day 2009

Pi, Greek letter (pi), is the symbol for the ratio of the circumference of a circle to its diameter.
Pi = 3.1415926535… Pi Day is celebrated by math enthusiasts around the world on March 14th.

fonte: www.piday.org


Il numero pi greco, correttamente interpretato, contiene l’intera storia dell’umanità.

Martin Gardner
fonte: PolyMath
Pi Day 2009: giornata della matematica 
fonte: www.matematicamente.it


LHC: il più grande acceleratore di particelle mai realizzato

Studiare l’infinitamente piccolo, la struttura della materia, per capire l’infinitamente grande, l’Universo: ecco l’obiettivo di LHC, l’acceleratore di particelle più famoso al mondo. Per raggiungerlo, sono al lavoro da anni migliaia di scienziati, tra competenze avanzatissime, entusiasmo e un pizzico di impazienza.

di Valentina Murelli

A partire dal marzo 2009 ATLAS, uno dei principali esperimenti di LHC (Large Hadron Collider), il più grande acceleratore di particelle mai realizzato, sarà guidato dalla fisica italiana Fabiola Gianotti.
… … …

continua a leggere: Fabiola Gianotti racconta
fonte: linx per le scienze

Carnevale Della Matematica # 6

Splinder (14/10/2008) Cari ragazzi, amici e lettori, è arrivato il 14 ottobre, giorno dedicato alla sesta edizione del  Carnevale della Matematica, ospitata con grande piacere da Matem@ticaMente. Leggete la sezione dedicata per scoprire i blog, che hanno ospitato le edizioni precedenti, e altre informazioni sull’iniziativa. E  adesso mettetevi  comodi  perché i contributi da

Leggi ancora

Molti ed interessanti articoli dal blog lanostramatematica.splinder.com 

di Annarita Ruberto

Insegnare la matematica con gaudio e letizia-Da Pitagora a S. Francesco

L’Associazione patavina “Mathesis” organizza il

Corso di aggiornamento:

Insegnare la matematica con gaudio e letizia. 

Da Pitagora a S. Francesco

“Laudato sii mi Signore per sora nostra Matematica

che apre la mente alla contemplazione

e ci induce in grande umiltate.”

Dall’Aritmogeometria all’Analisi.
Quadri concettuali, esperienze e strumenti didattici per la scuola media superiore.

Camaldoli (Foresteria del Monastero)
Periodo:  27-30 novembre 2008
(dal pranzo di giovedì al pranzo della domenica)

Rivolto ad Insegnanti di Matematica e di Matematica e Fisica delle scuole medie superiori.

Relatore prof. Paolo Toni
Insegnante di matematica e fisica
Liceo scientifico “Enrico Fermi” Padova

link: ASSOCIAZIONE PATAVINA MATHESIS

Convegno a Camaldoli (Programma)

Emma Castelnuovo

Emma Castelnuovo, L’Officina matematica di Antonio Bernardo    castelnuovo-officina_matematica.jpg

Emma Castelnuovo, L’Officina matematica, ragionare con i materiali, La Meridiana, 2008, pp. 166

 

L’Officina matematica raccoglie nove lezioni di Emma Castelnuovo e documenta sei anni di esperienza delle attività laboratoriali presso la Casa-laboratorio di Cenci nel comune di Amelia (TR).

fonte: www.matematicamente.it 

riferimenti: Il sito della Casa-laboratorio di Cenci

19 – 21 settembre 2008
L’Officina matematica di Emma Castelnuovo
Laboratorio di narrazione orale proposto da Franco Lorenzoni e Roberta Passoni
il tema di quest’anno sarà: matematica e architettura
€ 130
 da venerdì 19 a domenica 21 settembre 2008

Officina matematica di Emma Castelnuovo
Emma Castelnuovo ha innovato profondamente la didattica della matematica ed è nota a livello internazionale per le sue ricerche e le sue numerose pubblicazioni. Nel 2006 è stata chiamata ad inaugurare a Roma il primo Festival Internazionale di Matematica.

Da 6 anni l’officina matematica propone ad insegnanti di ogni ordine di scuola laboratori e conferenze per incontrare Emma Castelnuovo e il suo metodo. Quest’anno, nelle edizioni la meridiana, è uscito il libro “L’officina matematica”, che raccoglie le sue lezioni a Cenci
____________________________________________________

tre giorni di laboratori intorno al tema
matematica e architettura
4 laboratori:
Carla Degli Esposti, Paola Gori: La stabilità del 3
Sandra Vannini: Ponti, palline, palazzi: le coniche nella realtà
Antonella Castellini, Lucia Fazzino, Rosa Santori: Piani, volumi, sezioni
Nicoletta Lanciano, Rita Montinaro, Teodora Tommassetti: La geometria del cielo nella fondazione delle città
sabato 20 settembre ore 17
____________________________________

Michele Emmer

proietta il film in animazione Flatlandia e terrà la conferenza

Idea di spazio: da Escher all’architettura virtuale

discutendone con
Emma Castelnuovo

____________________________________________________

La sera di sabato la giovanissima compagnia “Le lune di Giove”, composta dai ragazzi della 5° elementare, presenta lo spettacolo

La natura, i libri e il processo a Galileo

____________________________________________________

Conferenza, film e teatro sono aperti a tutti

Il seminario inizia venerdì 19 settembre alle ore 17 e termina domenica 21 dopo il pranzo

Il costo di partecipazione, comprensivo di vitto e alloggio presso la casa-laboratroio di Cenci, è di €. 130. per chi abita in zona e partecipa solo ai laboratori €. 60. È necessario prenotare inviando un anticipo di €. 50 a Franco Lorenzoni (conto corrente codice IBAN: IT92 H057 0472 5300 0000 0002 073), specificando la motivazione. Per informazioni e prenotazioni Franco Lorenzoni o Roberta Passoni: 339.5736449 338.4696119 cencicasalab@tiscali.it www.cencicasalab.it/cenci

La Scienza fa rumore

17-21 agosto 2008 – Perugia

Convegno internazionale su “Stochastic Resonance 2008

Responsabile scientifico: Prof. L. Gammaitoni – Dipartimento di Fisica.

A quest’ ultima è associata la manifestazione scientifico-artistica La Scienza fa rumore;

v.: Promemoria (pdf).

Si tratta di una serie di eventi culturali (associati all’idea di “rumore”) destinati ad un pubblico più ampio di quello dei soli addetti ai lavori e partecipanti alla conferenza. Tra le varie iniziative si segnala, il 21 agosto presso il complesso di Santa Giuliana (Perugia), un balletto di danza moderna appositamente coreografato ispirandosi ai temi scientifici in oggetto. Chi intendesse partecipare è pregato di registrarsi nell’ apposito sito: www.stochastic-resonance.org.

fonte: Universita’ degli Studi di Perugia – Dipartimento di Fisica

Tema di Matematica per i Licei scientifici

Sul sito www.animatinrete.it sono presenti commenti e giudizi più analitici per le prove relative sia ai licei scientifici di ordinamento sia ai Licei scientifici PNI (Piano Nazionale Informatica).

… … …

Nel testo della prova dei Licei scientifici PNI (Piano Nazionale Informatica) c’è scritto:

Y557 – ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO

CORSO SPERIMENTALE

Indirizzo: PIANO INTERNAZIONALE INFORMATICA

Tema di: MATEMATICA

Dopo Montale questa è la ciliegina sulla torta!

Non che questo incida nel risolvere i problemi e i quesiti, ma certo che l’assurdità della cosa ti fa pensare e molto! 

Mille domande ti assillano: chi dall’alto parla, discute, esercita potere, prepara testi d’esame … … sa cosa sia la scuola? E’ entrato mai in un’aula se non da alunno/a? Ha letto e studiato fino a tarda notte cercando il modo migliore per spiegare i vari argomenti ad alunni spesso distratti da mille altre cose?

E pensare che se mi capita un errore di battitura nei testi delle verifiche scritte mi incolpo mille volte per non essere stata più attenta e chiedo scusa agli alunni e ne tengo conto nella correzione se questo ha potuto inficiare in qualche modo la ricerca della soluzione.

Nuove Tecnologie in rete: Competenze di base e competenze evolute

Fondazione “Giuseppe Mazzatinti” – Liceo Statale “Giuseppe Mazzatinti”

Quinto Seminario Nazionale di Informazione-Formazione

Le Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione
Nuove Tecnologie in rete
Competenze di base e competenze evolute

Auditorium
Liceo Statale “G. Mazzatinti”
Gubbio (PG)

18 aprile 2008 – dalle 15.00 alle 19.00
19 aprile 2008 – dalle 9.00 alle 13.00

Parteciperà al seminario Gianni Marconato

» Programma «

Chi volesse presentare al seminario un proprio contributo sull’esperienza delle Tecnologie in rete può segnalarmelo nei commenti dell’ articolo del 21 marzo in blogdidattici.splinder.com o via mail
– Maria Teresa Bianchi –

Downloads:
SCHEDA DI ISCRIZIONE
(da inviare entro il 4 aprile 2008 per chi presenta contributi, entro il 10 aprile per chi non presenta contributi)

PdF Lettera ai Dirigenti Scolastici: Seminario 18-19 aprile

Aggiornamento:
sarà rilasciato Attestato di Partecipazione.
L’ESONERO dal servizio per il personale della scuola,
è previsto ai sensi della normativa vigente.

La Fondazione Giuseppe MAZZATINTI è ente accreditato per la formazione presso il M.P.I.
con Decreto del 25/07/2006

Riferimenti per ulteriori informazioni:
blogDidattici: Seminario 2008Liceo Statale G. Mazzatinti

Piccolo problema:E’ più grande il doppio di un numero o il suo quadrato?

E’ più grande il doppio di un numero o il suo quadrato?

Per rispondere possiamo modellizzare il problema con due funzioni che, assegnato x (il numero), ci restituiscono come valore ( y ), il doppio del numero (2x) e il suo quadrato ().

#1:        y = 2x
#2:        y = x²

Costruiamo il grafico delle due funzioni: la prima è una retta crescente passante per l’origine O, la seconda è una parabola con vertice nell’origine degli assi e concavità verso l’alto.

doppio e quadrato

Osservando i grafici ottenuti, dal confronto dei valori di y ottenuti al variare di x nelle due funzioni, possiamo subito rispondere alla domanda posta:

  • se x<0  il quadrato è maggiore del doppio (lo si può capire anche pensando al segno che assumono entrambi: il doppio rimane negativo come il numero, mentre il quadrato genera un numero positivo)
  • se x=0 il doppio e il quadrato sono uguali  (entrambi uguali a 0 – punto O)
  • se 0<x<2  il doppio è maggiore del quadrato (il segmento di retta OA si trova “al di sopra ” dell’arco di parabola OA)
  • se x=2 il doppio e il quadrato sono uguali  (entrambi uguali a 4 – punto A)
  • se x>2 il doppio è minore del quadrato  (l’arco di parabola che inizia dal punto A si trova “al di sopra” della semiretta di origine A)

—————-

Puoi prelevare il  File in formato PdF

La prima settimana dell’Astronomia

L’Associazione Astronomica Umbra e il nuovissimo Osservatorio Astronomico e Geofisico di Scheggia e Pascelupo con il patrocinio della Società Astronomica Italiana e dell’ Unione Astrofili Italiani organizzano a Scheggia la I° Settimana dell’Astronomia e il XV Convegno del GAD (Gruppo Astronomia Digitale) il 12, il 13 e il 14 ottobre. E sabato è atteso Umberto Guidoni Astronauta dell’ASI ora onorevole che illustrerà le sue missioni spaziali durante una conferenza pubblica. Durante il convegno sono previste osservazioni con telescopi e CCD sul campo e il collegamento con il telescopio remoto Skylive, Pedara, Catania conferenze di astronomia per le scuole con proiezioni di multimediali.
 
Per informazioni generali info@astroumbra.org

Riferimenti: www.astroumbra.org – Programma da www.astronomiadigitale.org

NOBEL per la FISICA

Stoccolma, 13:27
NOBEL FISICA: A FERT E GRUENBERG PER MINI HARD DISK

«Il Nobel per la fisica e’ stato assegnato alllo scienziato francese Abert Fert e al tedesco Peter Gruenberg per la scoperta dell’effetto di magnetoresistenza gigante (Gmr), fondamentale per la realizzazione di hard disk in miniatura. Grazie al Gmr, infatti, e’ stato possibile sviluppare drive per dischi rigidi con grandi capacita’ di immagazzinamento, dell’ordine di gigabyte, oggi utilizzati comunemente per computer, lettori Cd e videocamere.  … »

fonte: La Repubblica.it

… anche per loro siamo qui …

Prima prova scritta

Dal sito del Ministero della Pubblica Istruzione le tracce della prima prova scritta (PdF) degli esami di stato 2007.

…  l’ XI° Canto del Paradiso, è molto caro a noi umbri …

Intra Tupino e l’acqua che discende                    43
del colle eletto dal beato Ubaldo,
fertile costa d’alto monte pende,                           45
  onde Perugia sente freddo e caldo
da Porta Sole; e di rietro le piange
per grave giogo Nocera con Gualdo.                   48
  Di questa costa, là dov’ella frange
più sua rattezza, nacque al mondo un sole,
come fa questo tal volta di Gange.                        51
  Però chi d’esso loco fa parole,
non dica Ascesi, ché direbbe corto,
ma Orïente, se proprio dir vuole.                           54
  Non era ancor molto lontan da l’orto,
ch’el cominciò a far sentir la terra
de la sua gran virtute alcun conforto;                    57
  ché per tal donna, giovinetto, in guerra
del padre corse, a cui, come a la morte,
la porta del piacer nessun diserra;                       60
  e dinanzi a la sua spirital corte
et coram patre le si fece unito;
poscia di dì in dì l’amò più forte.                             63

  … …

  Ma perch’io non proceda troppo chiuso,            73
Francesco e Povertà per questi amanti
prendi oramai nel mio parlar diffuso.                   75
  La lor concordia e i lor lieti sembianti,
amore e maraviglia e dolce sguardo
facieno esser cagion di pensier santi;                 78
  tanto che ‘l venerabile Bernardo
si scalzò prima, e dietro a tanta pace
corse e, correndo, li parve esser tardo.                81
  Oh ignota ricchezza! oh ben ferace!
Scalzasi Egidio, scalzasi Silvestro
dietro a lo sposo, sì la sposa piace.                     84
  Indi sen va quel padre e quel maestro
con la sua donna e con quella famiglia
che già legava l’umile capestro.                             87