CARBONARA con piselli e fave

Classica carbonara (con pancetta perché non avevamo il guanciale) con aggiunta di piselli e fave precedentemente cotti con olio, pancetta, poca cipolla fresca e prezzemolo …Idea di Teresa per usare una ciotolina di piselli e fave preparati un paio di giorni prima e realizzazione di Sergio. Commenti Facebook

» 78 views leggi »

ORATA al forno con patate

Pulire l’orata ed asciugarla.Preparare il ripieno: pane grattugiato, mix di erbe aromatiche (rosmarino, timo, prezzemolo), qualche pomodoro secco a pezzettini, sale, pepe, olio evo.Oliare esternamente l’orata e anche la pancia che va riempita con il preparato.Salare moderatamente e spruzzare con poco succo di limone.Adagiare nella teglia di cottura e contornare con patate tagliate a fette […]

» 63 views leggi »

Pane colorato e croccante

Pane colorato e croccante (Diretta di ieri Cucinare catering eventi, Caterina Betti e Diana Capodicasa: curcuma – rosmarino, timo e origano – salvia e cipolla) Hamburger al forno con verdure (pomodoro, una fettina di formaggio, melanzana e peperone grigliati) Commenti Facebook

» 299 views leggi »

Cestini di pasta

Modesta imitazione dei Cestini di pasta con salsiccia e carciofi.– Pasta secca da lasagne sbollentata secondo le indicazioni e, dopo averla scolata, divisa in quadrati espennellata con olio evo– carciofi cotti e tritati grossolanamente: olio, poca acqua, prezzemolo – salsiccia sbriciolata e cotta con poca acqua e poco olio– crema di parmigiano: besciamella abbastanza liquida alla […]

» 78 views leggi »

Sformato di verdure

E ti capita di avere un contenitore in freezer con ratatouille di verdure (zucchine, melanzane, pomodori, cipolle, peperoni) e non hai voglia di mangiarla … allora riciclo!Se non abbiamo nessun avanzo, cuocere le verdure come da ricetta in una padella o in forno come indicato. Successivamente tritarle grossolanamente.Lessare una patata e schiacciarla,  aggiungere alle verdure […]

» 75 views leggi »

Fritto di verdure

Ci sono tante ricette della pastella e stavolta ho fatto così:farina 150-160 g circaamido di mais 50-60 gacqua molto frizzante 250 mlvino bianco 20-30 mlun cubetto di ghiaccio (per raffreddare la pastella; si può non usare se l’acqua è molto fredda)Mescolare bene con la frusta (il ghiaccio piano piano si scioglie) fino a non avere […]

» 134 views leggi »

Dessert yogurt e fragole

un vasetto di yogurt bianco a persona (125 ml)
un cucchiaino di miele per ogni yogurt
fragole tagliate a pezzetti e alcune intere
gelatina in fogli (io ho usato un quarto di foglio per due persone)
qualche biscotto tritato ed amalgamato con un po’ di burro
foglioline di menta per decorare
Mescolare lo yogurt con il miele, aggiungere le fragole a pezzetti ed infine la gelatina ammollata e strizzata.
In dei bicchieri o ciotole trasparenti (1 a persona) mettere nel fondo uno strato di biscotti e burro (circa un cm), versare il composto e mettere in freezer.

Togliere dal freezer una mezz’ora prima di servire, decorare con fragole intere e rametto di menta.
Gubbio, 15 maggio 2020

» 187 views leggi »

Cappelletti di primavera

Cappelletti con pomodorini, mozzarella, pinoli, timo, basilico, aglietto fresco, pepe, olio evo. Nel piatto dove si condiranno i cappelletti dopo la loro cottura, mettere pezzetti di pomodorini ciliegino, dadini di mozzarella (o mozzarelline), pinoli leggermente tostati in una padella per due minuti, foglioline di timo fresco e di basilico, sale, pepe, olio evo. Mescolare e […]

» 119 views leggi »

Ciambelotto

No, non ho omesso una elle … a Gubbio si chiama così! A Perugia e non solo si chiama torcolo.
Il ciambelotto è tipico del periodo della Festa dei Ceri e, per strada in quel giorno dopo l’Alzata e durante la mostra, c’è sempre chi te ne offre una fetta con un bicchiere di vino!
Quindi, anche se a casa per annullamento doloroso della festa, il ciambelotto non deve mancare.

E allora, come ho scritto nella mia pagina FB: Il “ciambelotto” c’é!
Grazie al MEET del Mazzatinti e al collega Angelo Trotta.

» 129 views leggi »