Risotto gamberetti, calamari, zucchine

Anche oggi risotto al profumo di pesce con calamari, gamberetti e zucchine. Una preparazione a due mani …

Più semplice del precedente risotto alla pescatora ma molto buono!

Risotto gamberetti, calamari, zucchine

Qui per due persone, regolarsi per le quantità:
qualche strisciolina di calamaro, una decina di gamberetti, mezzo scalogno, 130 g di riso Carnaroli, una zucchina, vino bianco, due cucchiai di olio, dado vegetale, acqua, prezzemolo tritato, peperoncino o pepe

In una padellina scaldare poco olio evo con un pezzetto di scalogno tritato. Unire i calamari a striscioline e i gamberetti sgusciati. Cuocere per un minuto, bagnare con una spruzzata di vino bianco e far evaporare. Togliere i gamberi e tenere da parte. Continuare per pochi minuti la cottura dei calamari, aggiungendo una zucchina tagliata a dadini piccoli. Lasciare da parte.

Preparare il risotto con tostatura a secco, spruzzare con vino bianco e continuare la classica cottura con brodo vegetale ben caldo (io vegetale fatto con il “mio” dado con un accentuato sapore di zucca gialla).

Quando mancano circa 5 minuti al termine unire zucchine e calamari e, un minuto prima di spegnere il fornello, i gamberetti. Mantecare bene il tutto unendo del prezzemolo tritato e, volendo, un profumo di peperoncino in polvere o di pepe nero macinato.

Cenette veloci

Panunto con braciola di capocollo – Funghi e zucchine gratinati / 20 gennaio 2022

Panunto con braciola di capocollo - Funghi e zucchine gratinati
Panunto con braciola di capocollo – Funghi e zucchine gratinati / 20 gennaio 2022

Omelette con gorgonzola – Radicchio e ananas all’aceto balsamico – Speck / 21 gennaio 2022

Omelette con gorgonzola - Radicchio all'aceto balsamico - Speck
Omelette con gorgonzola – Radicchio all’aceto balsamico – Speck / 21 gennaio 2022

Supplì di riso, Fiori di zucca, Polpettine di patate e zucchine

Supplì di riso, Fiori di zucca, Polpettine di patate e zucchine
Supplì di riso, Fiori di zucca, Polpettine di patate e zucchine

Supplì di riso, Fiori di zucca, Polpettine di patate e zucchine

Supplì di riso: in questo caso sono stati fatti “all’antica” con risotto avanzato fatto con sugo ricco di carne macinata mista (vitello e maiale) e poi aggiunta di noce moscata, uovo battuto, un po’ di pangrattato, parmigiano grattugiato, un pizzico di sale. Formati con le mani e passati nel pangrattato. Friggere in olio di arachide e far asciugare in carta paglia o scottex.

Fiori di zucca: pastella con acqua frizzante gelata e farina. Friggere in olio di arachide e far asciugare in carta paglia o scottex.

Polpettine di patate e zucchine: patate lesse sciacciate bene, zucchina a pezzetti precedentemente cotta con un pochino di acqua, sale e poco olio evo; infine foglioline di santoreggia o maggiorana. Scolare le zucchine ed aggiungerle alle patate con uovo battuto, parmigiano grattugiato, noce moscata, un pizzico di sale. Formare delle palline con le mani leggermente unte di olio e passare nel pangrattato. Friggere in olio di arachide e far asciugare in carta paglia o scottex.

POLPETTE di VERDURE

POLPETTE di VERDURE
POLPETTE di VERDURE

per 8 polpette (diametro circa 4/5 cm)
Ingredienti e procedimento:
– una patata medio-grande lessata con poco sale e schiacciata bene
– una carota, una zucchina, un pezzetto di cipolla: tutto tagliato a dadini e lessato con poco sale (non si devono rompere).
Per cuocere sia la patata che le altre verdure ho usato il microonde.
Scolare bene e far raffreddare le verdure.
– un uovo intero
– un cucchiaio scarso di pangrattato
– 50 g di parmigiano grattugiato, sale, pepe, prezzemolo tritato.

Amalgamare la patata con l’uovo battuto, il parmigiano e il pangrattato; aggiungere le verdure e mescolare delicatamente.
Formare, aiutandosi con un cucchiaio, delle polpette tonde e leggermente schiacciate.
Passare nel pangrattato facendolo aderire e disporre in una teglia con carta da forno leggermente oleata. Passare un filo di olio evo anche sopra le polpette.
Cuocere a forno preriscaldato a 180°-200° per circa 15 minuti, girandole a metà cottura: si deve formare una crosticina ben dorata e croccante.

p.s.: avevo preparato anche i semi di sesamo da mescolare al pangrattato della panatura … poi mi sono dimenticata!!!

RISOTTO con ZUCCHINE e UOVO

Semplice risotto, gustoso e leggero.

RISOTTO con ZUCCHINE e UOVO
RISOTTO con ZUCCHINE e UOVO

Per due persone
120 g di riso Carnaroli
1 uovo
1 zucchina
un pezzetto di cipolla di Tropea
prezzemolo tritato
sale
pepe
parmigiano grattugiato
brodo caldo di dado vegetale o di carne (io uso il dado preparato da me)

Cuocere in una padella per cira 7/8 minuti la cipolla e la zucchina entrambe tagliate nolto finemente con poco olio, un pochino di acqua e un pizzico di sale. Al termine mettere un bel trito di prezzemolo.
Preparare il risotto secondo le proprie abitudini: noi lo tostiamo senza grassi, sfumando poi con vino bianco ed aggiungendo mano a mano il brodo caldo. Quando mancano circa 5/6 minuti al termine della cottura del riso, aggiungere le zucchine e cipolla precedentemente preparate, mescolare delicatamente e portare a termine cottura.
Nel frattempo, battere in una ciotolina l’uovo con due cucchiai di parmigiano, un pizzico di sale e di pepe.
Versare l’uovo nel riso mantecando molto rapidamente per non farlo diventare “frittata”. Aggiungere a piacere altro parmigiano e servire subito.