Sale aromatizzato

Sale aromatizzato
Sale aromatizzato

Da molti anni preparo il sale agli aromi, ma dopo aver letto quello di Fort Valeriano (per ora non trovo il link), uso anche un po’ di olio di oliva e il tutto ci guadagna!

Sale grosso integrale marino (circa 300-350 g)
due tazze colme di aghi di rosmarino (in prevalenza), foglie di salvia, foglioline di timo di molti rametti, un rametto di finocchio, foglioline di maggiorana/origano, due foglie di alloro, due fili di erba cipollina, tre cucchiai di olio evo.

Preparare le erbe aromatiche: mondare, lavare, asciugare molto bene lasciandole anche qualche ora sopra un panno o carta da cucina.
Frullare gli odori con una parte di sale, continuare a frullare e aggiungere sale e quando si è raggiunta la consistenza voluta (più o meno fino), aggiungere l’olio e frullare ancora.
Per frullare ho usato il bimby.

Sale al finocchio
stesso procedimento con rametti di finocchio selvatico.
Sale all’arancia/limone
Stesso procedimento con bucce di arancia/limone senza la parte bianca fatte essiccare e poi frullate con il sale. Ottimo per il pesce e le carni bianche come petto di pollo o tacchino.

Lasciar asciugare in vassoi per qualche ora e poi invasare.
Conservare in frigo.
Prepararlo richiede un po’ di tempo, ma assicuro che una volta fatto lo si userà molto spesso: patate o altre verdure in padella o al forno, carni grigliate, tagliata, arrosti, bruschettine aromatizzate!

Commenti Facebook

This post has already been read 1739 times!

» 1.778 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.