GIGLI alla VODKA

Una trasmissione che a molti non piace; parlo di È Sempre Mezzogiorno Rai. A me risulta gradevole e qualche idea si può pure prendere.
Una rivisitazione delle Penne alla vodka da Lorenzo Biagiarelli e Zia Cri ed ecco il pranzo di oggi: GIGLI alla VODKA con code di GAMBERI e SALMONE
Ho usato come formato di pasta i Gigli dell’azienda locale www.portadisantubaldo.it
.

GIGLI alla VODKA con code di GAMBERI e SALMONE
GIGLI alla VODKA con code di GAMBERI e SALMONE
Flambé

Ed ho fatto anche il Flambé , come ho visto nella trasmissione!

CAPRESE invernale

Dicembre e voglia di pomodoro e mozzarella, ma non freddi, ed ecco un piatto veloce e gustoso.
E se volete giocare un po’, qui il puzzle della foto: PUZZLE

Caprese invernale
Caprese invernale
Caprese invernale

CAPRESE INVERNALE

Preparazione 15 min
Cottura 10 min
Tempo totale 25 min
Portata Piatto unico
Porzioni 2

Ingredienti
  

  • 2 pomodori rossi medi
  • 1 mozzarella
  • 3 cucchiai olio evo
  • 6 foglie di basilico
  • 1 pizzico di origano
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 pizzico di sale
  • 4/6 fette di pane (ho usato il pane croccante che ho fatto qualche giorno fa)

Istruzioni
 

  • Tagliare a fettine sottili i pomodori e la mozzarella dopo averla fatta ben scolare dal liquido ponendola in un colino
  • Condire in un piatto i pomodori con sale, pepe, origano, basilico, olio e analogamente la mozzarella
  • Tostare le fette di pane in una piastra da fornello
  • Disporre in pirofile singole il pane e le fette di pomodoro e mozzarella alternandole
    Caprese invernale
  • Passare in forno preriscaldato a 180° per 5/10 minuti
Keyword mozzarella, pomodori

RISOTTO con VERDURE

RISOTTO con VERDURE
RISOTTO con VERDURE

In una padella a fondo spesso preparare le verdure che saranno aggiunte al risotto verso il termine della cottura.
Per due persone
Tritare molto finemente mezzo cipollotto fresco, un pezzetto di gambo di sedano, una carota media, qualche pezzettino di gambo di fiore di aglione; mettere questo trito in padella con sale e un pochino di acqua, far ammorbidire ed aggiungere un cucchiaio di olio evo.
Continuare per qualche minuto la cottura ed aggiungere una zucchina tagliata a dadini, due-tre cucchiai di piselli già cotti. ontinuare la cottura per due-tre minuti ed insaporire con poco prezzemolo tritato e una foglia di basilico.
In un’altra padella mettere un filo di olio e far saltare per qualche minuto una zucchina tagliata a listerelle sottili e verso la fine la polpa a dadini di un pomodoro rosso; salare leggermente ed aggiungere un pizzico di pepe.

Preparare il risotto tostando inizialmente il riso Carnaroli (120 g per due persone) in una pentola con fondo pesante, sfumare con poco vino bianco
e continuare aggiungendo piano piano brodo di verdure bollente (io con dado di verdure preparato da me). A metà cottura del riso aggiungere le verdure escluse le zucchine saltate con il pomodoro.
Al termine aggiungere parmigiano grattugiato e mantecare.
Disporre nei piatti e, sulla cupoletta, mettere zucchine e pomodoro; guarnire con prezzemolo.