POLIPETTI con mix CAJUN

Per 2 persone
Insaporire per un’oretta con un cucchiaino abbondante di mix cajun circa 400 di polipetti (questi sono surgelati e quindi prima sono stati scongelati).
In una padella scaldare due cucchiai di olio extravergine d’oliva, mettere i polipetti con tutte le spezie, rosolare poco, sfumare con vino bianco, aggiungere un cucchiaio scarso di capperi dissalati e un po’ di passata di pomodoro.
Lasciar cuocere a fuoco moderato per circa 20 minuti (o tempo utile affinché risultino teneri).
Servire con fette di pane tostato.

Polipetti con pomodorini ed olive

Polipetti con pomodorini ed olive

Pulire i polipetti, rosolarli leggermente in olio evoaglio tritato e un pezzettino di peperoncino. Continuare la cottura sfumando con del vino bianco finché non saranno teneri. Aggiungere infine un po’ di prezzemolo tritato.

Mentre i polipetti cuociono, preparare il velocissimo contorno: tagliare a metà dei pomodorini ciliegino, togliere i semi e rosolarli un minuto in olio evoaglio tritato e un pezzettino di peperoncino. Aggiungere olive verdi sgocciolate, un pizzico abbondante di origano; lasciar insaporire insieme due minuti.

Versare i polipetti in un piatto da portata contornando con i pomodori ed olive. Servire subito.

N.B.: Ho usato dei polipetti surgelati.