San Severino Marche e l’arte

Una bellissima passeggiata quella di oggi: San Severino Marche e la mostra Meraviglie del Barocco nelle Marche. La mostra, ricchissima di opere, si visita in tre luoghi diversi della splendida cittadina:

Palazzo Servanzi Confidati

Palazzo Servanzi Confidati

Ingresso mostra:Palazzo Servanzi Confidati

Chiesa della Misericordia, il cui ingresso è sotto la Torre dell’Orologio

Chiesa della Misericordia

Torre dell'orologio

chiesa

Ingresso Chiesa della Misericordia

Pinacoteca civica “P. Tacchi Venturi”

Pinacoteca

Pinacoteca

La città è molto bella e ricca di sorprese:  una piazza particolare, palazzi bellissimi e maestosi, fontane e chiese. 

Il palazzo del Comune Torre dietro al Monte di pietà 
Fontana della Misericordia Fontana della Misericordia

Qui nacque, nel 1500, Bartolomeo Eustachi,  anatomista italiano che  teorizzò lo studio della tuba auditiva destra, ricordata tutt’oggi come la Tromba di Eustachio.

Casa natale di Eustachio

Nel 1610, dette i natali anche a Eustachio Divini, ottico e astronomo.

Le persone che abbiamo incontrato sono state gentilissime, disponibili a parlare e sorridere… e non è poco!

Ristorante Cavallini



Prima della visita alla mostra, abbiamo goduto di un ottimo pranzo a base di pesce al Ristorante Cavallini

seguirà resoconto dettagliato…



This post has already been read 5300 times!

» 3.115 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

3 thoughts on “San Severino Marche e l’arte

  1. Una delle mostre più belle che ho visto nella mia ancor breve esperienza di amante dell’ arte!
    Molti di quei dipinti li porto nel cuore tanto m’ hanno affascinato!!!! Grazie San Severino, grazie Sgarbi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap