12 luglio 2008sabato

    Risotto con gamberi, zucchine e fiori di zucca

Risotto con gamberi, zucchine e fiori di zuccaFinalmente posso cucinare con un po’ di calma dopo il lungo periodo degli Esami di Stato.
Questa ricetta è nata da un miscuglio di idee: Risotto ai gamberetti zucchine e zafferano nel blog tuttopesce07 di Gianni, dai racconti culinari di un simpatico collega che ho conosciuto durante gli esami e dalla mia voglia di pasticciare un po’  in cucina.

Il risultato non è proprio male: delicatezza e armonia di sapori e di colori.

Sgusciare i gamberi e preparare un semplice court bouillon facendo bollire circa un litro d’acqua con le corazze dei crostacei, un pezzetto di cipolla, una piccola foglia di alloro, il succo di uno spicchio di limone e un pizzico di granulato vegetale per brodo.

In una pentola dal fondo pesante tritare finemente mezza cipolla media e far cuocere alcuni minuti senza farla bruciare. Versare il riso carnaroli e tostarlo (circa un mestolo da brodo a persona).
Sfumare con il vino e continuare la cottura del riso aggiungendo il court bouillon filtrato e bollente.

Nel frattempo, tagliare una zucchina piccola a dadini e lavare bene in acqua fredda 5-6 fiori di zucca togliendo il picciolo. Far saltare per pochi minuti con poco olio e sale la zucchina in un padellino e verso la fine aggiungere i gamberi puliti. Aggiungere, se necessario un po’ del liquido preparato per cuocere il riso.

Circa 5-6 minuti prima del termine della cottura del riso, aggiungere lo zafferano sciolto con un po’ di liquido e un pizzico di curry in polvere. Mantecare bene e versare le zucchine, i gamberi e i fiori di zucca tagliati a metà per lungo. In ultimo, prima di servire, sminuzzare una foglia di basilico e qualche fogliolina di prezzemolo fresco.

12 Commenti »

Puoi lasciare un commento, oppure fare un trackback dal tuo sito.


12 commenti a “Risotto con gamberi, zucchine e fiori di zucca”

  1. 1

    da jlb

    jlb

    Ben tornata ai fornelli ;-)

  2. 2

    da GrandeChef

    Ma Vattene VA!!!!!
    Impara a cucinare!!!!!!!!!!!!!
    Ignorante!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    =UnaCheSeNeIntende=

  3. 3

    da mtb

    mtb

    nessuno ha chiesto il tuo parere!

    puoi anche segnalare il tuo sito visto che sei UnaCheSeNeIntende e Grande Chef… almeno posso imparare!
    mtb

  4. 4

    da titti

    Non dare retta ai detrattori anonimi, ho provato la ricetta e l’ho trovata molto buona. Consiglio solo una variante: zucchine a julienne appena scottate, poi gamberi e infine i fiori di zucca tagliati già a quarti per il lungo. Questi ultimi devono fare solo una passatina sul fuoco. I sapori si conservano molto meglio.
    grazie
    titti

  5. 5

    da mtb

    mtb

    Grazie, Titti, per i consigli e la fiducia!
    mt

  6. 6

    da Rita

    Ultimamente pare che la pesca delle foto altrui sia lo sport più praticato nei blog di cucina… credo che la foto sia tua, vero?

    http://miciavolantecuoca.blogspot.com/

  7. 7

    da mtb

    mtb

    Grazie Rita, per la segnalazione… mi arrabbio sempre anche se un po’ di meno rispetto al passato: dei miei materiali didattici sono in giro in rete da tempo, ma almeno c’è il mio nome!!
    Comunque, mi viene anche un po’ da ridere perchè non sono assolutamente un’abile fotografa… c’è chi si accontenta evidentemente!
    mtb

  8. 8

    da mtb

    mtb

    … ora sto passando anche per incivile, dopo aver detto che la foto e anche … la tovaglia erano mie e che la rete serve per condividere, non per copiare…
    Certo la foto l’ho tolta, ma anche il mio commento è stato immediatamente rimosso da quel blog ed ora leggo “…ma bastava un tono molto meno minaccioso nella vita bisogna anche saper parlare civilmente
    …”

  9. 9

    da erika

    deve essere ottimo!!!!!lo proverò!ma mi chiedevo se vanno bene anche i fiori di zucca non sbocciati…

  10. 10

    da mtb

    mtb

    @Erika
    Penso che vadano bene i fiori di zucca non sbocciati, anche se non devono essere verdi e va tolto il picciolo.
    Grazie per essere passata qui
    mt

  11. 11

    da ilva

    Ciao Maria Teresa,
    stasera proverò questo piatto, ma ti penso ovviamente sempre quando faccio la sbriciolata che ora viene bene e piace a tutti. Mi sono però ricordata con molto ritardo del tuo onomastico per il 15 ottobre. Ti invio affettuosissimi auguri sebbene tardi.
    Ti abbraccio caramente
    Ilva

  12. 12

    da mtb

    mtb

    Grazie mille Ilva… sei sempre gentilissima.
    Un caro abbraccio e dammi notizie del risotto!

Lascia un commento




Il tuo commento:

Ricevi un avviso per e-mail se ci sono nuovi commenti. Puoi anche iscriverti senza commentare.

Alcuni ARTICOLI correlati

  •  Mezze maniche con … mille ingredienti

    Scaldare in una larga padella antiaderente due cucchiai di olio extravergine di oliva con un trito di cipolla e carota, far soffriggere due-tre minuti, aggiungere dei dadini di carne di maiale, rosolare, salare un poco e sfumare con un goccio di vino bianco; lasciar cuocere finchè la carne non sia abbastanza tenera. Aggiungere delle fettine […]

  •  Vi è mai capitato?

    Stasera esco da scuola tardi, vado a fare spesa di corsa, voglio fare una torta rovesciata con le mele … è da tanto che l’ho promessa! Preparo il passato di legumi per cena e, nel frattempo, scaldo il forno, sbuccio le mele, imburro la teglia, cerco le fruste, misuro gli ingredienti con un dosatore, frullo, […]

  •  Pappardelle con sugo di cinghiale

    Non c’è nulla di mio in questa ricetta! Ci hanno regalato dell’ottimo sugo di cinghiale, di cui spero di avere la ricetta e le pappardelle…sono della “pasta fresca”. Comunque ottime!!

  •  Branzino in piastra di sale

    Da questo bel post di Paola (anice e cannella) ho scoperto la cottura in piastra di sale. Ho voluto subito provare oggi: Il sapore del pesce era ottimo. Oltre ai consigli di Paola ho letto anche un po’ di informazioni in Gostilna pri Lojzetu – Dvorec Zemono e nella pagina dedicata a Tomaz Kavcic: Cristalli di […]

  •  Radio-blog

    Da oggi questo blog ha  radio blog: è solo un inizio! (box in basso a destra) Carissimi  Auguri di Buona Pasqua ai tutti i visitatori di Cucinare … AppassionataMente !!!

  •  Menu invernale

    Antipasto: Sformatino freddo ai formaggi con lamelle di mandorle e miele di castagno Lombetto di maiale Sfogliatine natalizie Primo: Nidi di tagliatelle ai funghi e mozzarella Secondo: Controgirello di vitello Bouquetière Cipolline in agrodolce Arance condite Patate arrosto agli aromi

  • Preparazione delle tigelle Stasera TIGELLE

    … non con il lievito di birra, ma con il lievito per torte salate perchè il tempo corre all’impazzata e non ne avevo per la lievitazione. Come se non bastasse ho passato un’ora per ricercare lo stampo da tigelle acquistato tanti anni fa e nascosto tra i miliardi di oggetti del “fondo”. Nonostante tutto, sono venute più […]

  •  Ricetta della Ciambella Bertolini

    A novembre avevo pubblicato Torcolo-Ciambella Bertolini e non avevo scritto la ricetta per non violare i diritti di riproduzione del libricino edito nel 1976. Ho chiesto l’autorizzazione a pubblicare al Servizio Consumatori Bertolini che mi ha risposto molto gentilmente così: … facendo seguito a sua cortese richiesta, con molto piacere la informiamo che potrà pubblicare sul […]

  •  Schiacciata con la salvia

    Schiacciata con la salvia     e la cipolla 350 g di pasta da pane, 7 cucchiai di olio di oliva, un cucchiaio di strutto, 250 g di cipolle bianche, salvia, sale. Lasciate lievitare la pasta e, nel frattempo, spellate e affettate le cipolle, ponendole poi in un colapasta con del sale grosso lasciandole scolare. Ponete […]

  •  Il mio pranzo di Natale

    Non si transige, il mio pranzo di Natale è da sempre lo stesso: non sono ammesse molte variazioni o fantasie in cucina. Antipasto con crostini di fegatini di pollo: lavare bene i fegatini (io li lavo anche con un po’ di aceto) mettere a cuocere con un pezzetto di burro e un pochino di olio, […]

XML Sitemap