Baccalà e bietola

Baccalà e bietola
Baccalà e bietola

Ricordi di una ricetta di una cara amica e un giro per il web.

Un filetto di baccalà dissalato da circa 700 g e tagliato a pezzi di circa 8 cm
250 g di bietoline   (volendo anche di più)
1 cipolla media (io cipolle di Cannara dorate)
uno spicchio di aglio
3/4 cucchiai di polpa di pomodoro
olio evo
poco sale, un pizzico di pepe

In una padella di ferro scaldare l’olio e friggere delicatamente i pezzi di baccalà infarinati e poi metterli in un piatto.
Nel frattempo in un’altra padella (non di ferro) scaldare altro olio e far cuocere le cipolle a listerelle e leggermente salate, aggiungendo anche un po’ di acqua.
Quando le cipolle sono morbide, aggiungere il pomodoro e far cuocere una decina di minuti. Preparare in questa salsa degli spazi per deporvi i pezzi di baccalà già fritti e l’aglio tritato.
Durante la cottura della salsa, mettere un po’ di acqua calda nella padella di ferro nel fondo di cottura del baccalà, portare a leggero bollore e metterci la bietoline tagliate grossolanamente. Far cuocere un paio di minuti. (Volendo le bietole si possono prima scottare a foglie intere in acqua bollente leggermente salata per pochi minuti; scolare e procedere come scritto).
Mettere le bietole scolate, ma non troppo, nella padella con salsa e baccalà muovendo molto delicatamente per non rompere il baccalà stesso. Con un cucchiaio rimettere un po’ di salsa dal fondo sopra e muovere piano piano la padella. Pepare moderatamente.  Coprire e lasciar cuocere al massimo 10 minuti. Far riposare una mezz’ora almeno per far insaporire il tutto.

Pan d’arancio (PANDARANCIO)

Da foto e discussioni in FB e da qui http://ammodomio.blogspot.it/2018/03/pan-darancio-di-letiziatorta-dei.html, ieri sera è nato il mio Pan d’arancio.

Dolce da fare subito … basta avere in casa un’arancia e poco più. Seguite la ricetta del link e gusterete un dolce meraviglioso, delicato e profumato.

Con la dose indicata ne è venuto uno sullo stampo d’amor polenta 31×12 e una mini ciambella da 20 cm.

pan d'arancio

pan d'arancio

La ricetta è di Letizia Bruno e si trova ovunque nel web, quindi riporto qui le dosi:

  • una arancia intera con la buccia sottile (edibile) da frullare tagliata a pezzi dopo averla ben lavata e spazzolata (se la buccia non fosse troppo sottile sbucciare e togliere un po’ del “bianco” lasciando il resto)
  • 300 g di farina 00
  • 250 g di zucchero
  • 100 g di latte intero
  • 100 g di olio di semi (ho usato girasole bio)
  • vaniglia (mi sono dimenticata)
  • una bustina di lievito per dolci
  • 3 uova intere
    Amalgamare l’arancia frullata con olio, latte, uova, quindi gli altri ingredienti. Mettere nello stampo ben imburrato e infarinato e cuocere a circa 165°/170° (io forno in modalità ventilato) per circa 45 minuti.
    Poi ho lasciato asciugare a forno spento per una decina di minuti.

    PANDARANCIO del 4 marzo 2021
PANDARANCIO
PANDARANCIO

TORTELLI con funghi e salsiccia al sugo di AGLIONE

Preparare il sugo con l’ aglione della Valdichiana. Questo sugo si usa normalmente per condire i pici,ma è risultato ottimo anche per questi tortelli.

Dose per due persone

2 uova di pasta all’uovo preparata con 2 uova, 200 g di farina un gocciolino di vino bianco e uno di olio evo (di pasta ne serve anche meno… ma non si può impastare di meno…)
farcia:
una salsiccia, sette/otto funghi champignon medio-piccoli
un cucchiaio di parmigiano grattugiato
100 g di ricotta
un pizzico di sale, uno di pepe e uno di noce moscata, poco prezzemolo tritato

Tritare grossolanamente (non a poltiglia per intenderci) funghi e salsiccia; cuocerli insieme a fuoco basso per circa 10 minuti con un pochino di olio, salare e pepare; far raffreddare e mescolare con la ricotta,  il parmigiano, il prezzemolo e la noce moscata.

Stendere la pasta e tagliarla a quadrati di circa 5 cm di lato, riempire con il composto e chiudere a “tortello”.

Cuocere per pochi minuti in acqua bollente salata, scolare e condire con il sugo e parmigiano grattugiato.

L’impiattamento fa pena e pure la foto …

tortelli funghi salsiccia