Garganelli speck e funghi

Per il sugo:

Prendere una decina di funghi freschi, lavarli e tagliarli a fettine.

Farli soffriggere con un trito di cipolla per alcuni minuti, salarli q.b.

Lasciarli cuocere per una ventina di minuti ed aggiungere acqua, se serve.

Prendere una decina di fettine di speck tagliate alte circa mezzo millimetro (appena un poco più altine dell’affettato), farne dei quadretti ed aggiungerle ai funghi. Dopo 5 minuti aggiungere una panna liquida (da dolci) e lasciarla rapprendere per qualche minuto. Il sugo è fatto…in contemporanea mettere l’acqua a bollire, cuocere i garganelli e a fine cottura, buttarli nella padella del sugo…lasciarli passare dentro ad esso, per due o tre minuti, affinche’ si insaporiscano bene. Mettere grana grattugiato… servire… Ottimi, facili,farete ottima figura… baci, Ferny

se non ci fossi tu questo blog sarebbe vuoto! mtb

This post has already been read 9058 times!

» 6.057 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

6 thoughts on “Garganelli speck e funghi

  1. mmmm…..proprio vero, non si possono leggere queste cose a quest’ora!questa ricetta è da provare al più presto!

    non ho un blog,almeno non al momento…se mai lo avrò lo segnalerò,per ora mi limito a leggervi!
    mic

  2. basta, ho deciso: qui dentro non entrerò più!!!

    ho una fame che mangerei un paio di buoi e, perchè no, anche l’asinello; sono appena le 10.52, l’ora di pranzo è ancora lontana; per pranzo ho soltanto un miserabile panino ed una banana; vengo qui e cosa trovo? ricette ottime come questa!!! per caso qualcuno mi vuole del male? ferny, non volermene, il mio voleva essere solo uno sfogo!

  3. grazie! oggi visto che a Perugia nevica, e a Gubbio?, ho deciso di provare i garganelli allo speeek anche se dovrò usare i funghi secchi!B.giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap