Le mie tagliatelle

Nell’onda del Tagliatella-day, oggi, quando sono tornata da scuola, ho fatto le tagliatelle… dopo tanti e tanti anni con il matterello!Tagliatelle fatte in casa

Ricetta della sfoglia

100 gr di farina
1 uovo intero medio-grande
una presa di sale

Per ogni persona va un uovo o circa 80-100 gr di tagliatelle fresche pronte… dipende dalla fame…

Io impasto velocemente nel robot la farina e le uova: sotto metto un po’ di farina e poi le uova e il sale; do una prima “girata” a velocità bassa e aggiungo la farina man mano.  Continuo a lavorare a mano l’ impasto, fino ad avere la classica forma “a palla”. Lo metto a riposare tra due piatti e poi stendo con il matterello o… con la macchina. In genere c’è bisogno di pochissima farina per stendere, soprattutto se la pasta è stata fatta riposare.

Fatta la sfoglia, la lascio asciugare qualche minuto e poi la taglio.

Se la pasta mi serve per paste ripiene, come cappelletti o ravioli, aggiungo un gocciolino di olio e/o vino bianco e metto un pizzichino in meno di farina. Comunque, per le paste ripiene, deve essere un pochino più morbida, ma non appiccicosa, di quella per le tagliatelle altrimenti è più difficile da chiudere.

Piuttosto che surgelarle, in caso di quantità maggiori di quelle dell’immediato utilizzo, secondo me è meglio farle essiccare in un vassoio di cartone e poi  conservarle o in una scatola di latta o nello stesso vassoio coperto da un tovagliolo.

This post has already been read 6129 times!

» 2.876 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

7 thoughts on “Le mie tagliatelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap