Pomodori ripieni freddi in tre versioni

Tagliare a metà dei pomodori rossi, maturi ma  tosti. Svuotarli, salarli all’interno e mettere capovolti in uno scolapasta per far perdere l’acqua di vegetazione.

pomodoro

  • Cuocere del riso in acqua salata, scolarlo, lasciarlo raffreddare e condire con erba cipollina, dadini di groviera, yogurth, un pochino di maionese, parte della polpa del pomodoro … senza semi.
    Riempire i pomodori e tenere in frigo una mezz’ora. Servire.
  • In un piatto condire delle mozzarelline o tocchetti di mozzarella con capperi, pezzetti di acciuga, basilico tritato, origano e olio extravergine d’oliva. Lasciar insaporire e riempire i pomodori.
  • Tagliare a fettine dei funghi champignons e, stufarli a fuoco dolce con sale e succo di limone. Far raffreddare. Aggiungere dei dadini di prosciutto cotto, pezzetti di uova sode, prezzemolo tritato ed erba cipollina.
    Preparare una salsina con tre cucchiai d’ olio extravergine d’oliva, un cucchiaino di aceto, un cucchiaino di senape, sale e pepe.
    Condire con la salsa il ripieno e riempire i pomodori.

Tutte le ricette mi sono state date da amiche molti anni fa e tutte sono ottime …

This post has already been read 15594 times!

» 1.209 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

2 thoughts on “Pomodori ripieni freddi in tre versioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap