Verdure estive al forno

Tagliare a pezzi non piccoli quattro zucchine, un peperone rosso e uno giallo, una melanzana, quattro pomodori rossi, una cipolla bianca.

Mettere in una teglia larga da forno con olio d’oliva, due spicchi d’aglio, basilico e/o prezzemolo tritati, un pochino di acqua (non scolare troppo le verdure dopo averle lavate ed è sufficiente), sale, un pizzico di pepe o volendo poco peperoncino.
Far cuocere a 180°-200° finché le verdure non siano ben cotte e quasi rosolate ed il liquido completamente riassorbito. Se si fosse formato troppo liquido, verso la fine della cottura, scolarlo e tenerlo da parte per eventualmente aggiungerlo più tardi all’occorrenza.verdure estive

Sono ottime anche fredde.

This post has already been read 4401 times!

» 2.559 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

4 thoughts on “Verdure estive al forno

  1. lascia che ti dica una cosa: ho appena finito di pranzare con un avanzo di peperoni gialli fatti in padella da me medesimo con le mie manine in quel di ieri… come dicono in val d’aosta, NUN POI CAPI’!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap