Verdure estive al forno

Tagliare a pezzi non piccoli quattro zucchine, un peperone rosso e uno giallo, una melanzana, quattro pomodori rossi, una cipolla bianca (o rossa).

Mettere in una teglia larga da forno con olio d’oliva, due spicchi d’aglio, basilico e/o prezzemolo tritati, un pochino di acqua (non scolare troppo le verdure dopo averle lavate ed è sufficiente), sale, un pizzico di pepe o volendo poco peperoncino.  Mescolare il tutto con le mani.
Far cuocere a 180°-200° finché le verdure non siano ben cotte e quasi rosolate ed il liquido completamente riassorbito. Se si fosse formato troppo liquido, verso la fine della cottura, scolarlo e tenerlo da parte per  aggiungerlo più tardi all’occorrenza.verdure estive

Sono ottime anche fredde.