Polpo alle cipolle e vino rosso

Pulire il polpo e tagliarlo a pezzetti. Far scaldare dell’olio d’oliva in una casseruola, mettere il polipo e far saltare qualche minuto a fuoco vivo. Salare e pepare (pepe o peperoncino).

Aggiungere una grossa cipolla tagliata a fettine, un pizzico di timo, di finocchio, una foglia di alloro, un gambo di sedano tritato e uno spicchio d’aglio. Far cuocere qualche minuto a fuoco basso e aggiungere mezzo bicchiere di vino rosso. Dopo che il vino è evaporato aggiungere i pomodori a pezzetti.

Cuocere a fuoco basso, con il coperchio, finchè il polpo non sarà tenero, aggiungendo eventualmente un po’ di acqua calda.

Ci vorrà circa un’ora. Infine togliere il coperchio e, se il sughetto è troppo liquido, farlo ritirare.

°°°°°°°
Questa ricetta l’ho elaborata dopo un viaggio in Grecia dove mangiavamo spesso il polpo con cipolle lungo la costa del Peloponneso: la ricetta greca non la conosco, ma il sapore le assomiglia molto.
mtb

This post has already been read 6370 times!

» 3.655 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

6 thoughts on “Polpo alle cipolle e vino rosso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap