03 secondi 05 pesce molluschi crostacei 06 salse 07 verdure legumi patate CUCINARE AppassionataMente

Pesce spada allo zafferano

Pesce spada allo zafferano

Pesce spada
2/3 fettine sottili di pesce spada, olio evo, zafferano, un pizzico di sale
Scaldare l’olio con un pizzico di sale e lo zafferano in polvere, adagiare le fettine e cuocere molto rapidamente. Ci vogliono al massimo tre/quattro minuti.
Salsa al prezzemolo
Abbondante prezzemolo, un cucchiaino di pangrattato, 7/8 capperi dissalati, un goccino di aceto, una piccola alice sottolio: frullare bene il tutto aggiungendo olio evo quanto basta per formare la salsa. In ultimo aggiungere due cucchiaini di maionese e il fondo di cottura del pesce.

Carciofi e scalogno al limone
Pulire i carciofi e tagliarli a spicchi, immergerli in acqua acidulata con succo di limone. In pentola a pressione o in padella scaldare due/tre cucchiai di olio evo, aggiungere due spicchi di scalogno tagliati a metà, i carciofi con la parte esterna verso il basso e salare moderatamente.
Rosolare per due minuti, versare il succo di mezzo limone e un pochino di acqua. Cuocere per 8/9 minuti massimo se si usa la pentola a pressione, circa 20 se si usa la padella. I tempi sono indicativi: i carciofi devono essere morbidi ed aver assorbito il liquido. Cospargere di prezzemolo tritato.

Preparare la salsa e i carciofi prima di cuocere il pesce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe anche interessarti...

https://www.instagram.com/mariateresabianchi_matebi/