01 antipasti

Antipastini caldi – Menu 8 novembre 2009

Mini-quiches di pasta sfoglia con porro e zucchine
Cuocere in una padella con poco olio evo un pezzetto di porro tagliato a fettine sottili insieme a due zucchine piccole affettate sottilmente.
Salare moderatamente.
Quando le verdure sono cotte aggiungere qualche cucchiaio di besciamella, un po’ di parmigiano grattugiato, un pizzico di pepe e un uovo battuto.
Rivestire con la pasta sfoglia degli stampini da “crostatine” , riempire con la farcia e cuocere in forno caldo a 180° per una ventina di minuti.

Oggi ho commesso un errore: poichè gli stampini che ho sono antiaderenti, non li ho imburrati e poi le mini-quiches … non si staccavano.
Eppure dovevo ricordarmi che mi era già accaduto!!
Comunque erano lo stesso buoni.

Caramelle di pasta sfoglia
Tagliare dei rettangoli di pasta sfoglia (circa 8×6 cm). Riempire con una strisciolina di prosciutto crudo e una di groviera dolce. Arrotolare e chiudere  come una caramella. Spennellare con uovo battuto e leggermente salato.
Cuocere in forno caldo a 180-200°  finché non siano ben dorati.

Stuzzichini all’aceto balsamico
Tagliare del pane in cassetta senza crosta a striscioline  (ho diviso a metà una fetta quadrata grande e di ogni parte  ho fatto cinque striscette).
Coprire con una strisciolina di formaggio: ho usato della fontina dolce. Arrotolare intorno una fettina di pancetta. Disporre su una teglia e passare  in forno ben caldo per pochi minuti.
Disporre nel piatto e irrorare moderatamente con aceto balsamico.
Questa operazione deve essere fatta subito, quando sono caldissimi.

antipasti caldi

Per la terza ricetta devo ringraziare una ragazza che me l’ha suggerita l’altro ieri.
Provatela: è facilissima e il risultato è ottimo!


Riferimento: il-menu-di-oggi-8-novembre-2009

1 commento

  1. […] … il mio web « Antipastini caldi – Menu 8 novembre 2009 | Home |  domenica 8 novembre […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe anche interessarti...

Questo errore è visibile solamente agli amministratori WordPress

Errore: Nessun feed trovato.

Vai alla pagina delle impostazioni del feed di Instagram per creare un feed.