Filetto di maiale con pancetta e patate

Nulla di preventivato per il pranzo, visto che la domenica non ci siamo quasi mai, ma  ancora la neve ci costringe in casa e cosa mangiare?

Ho scongelato un filetto di maiale, ho fatto delle fette di spessore di circa 3 cm, non tagliando fino in fondo; vi ho inserito delle mezze fette di pancetta, l’ho ben legato con lo spago da cucina e insaporito con rosmarino, finocchio e sale.

Ho scaldato l’olio d’oliva con due-tre spicchi d’aglio non sbucciato in una padella e ho fatto rosolare la carne. L’ho spruzzata con del marsala secco e fatto evaporare. Ho trasferito il tutto nella pentola a pressione e, dal fischio, ho lasciato cuocere per 5-6 minuti.

Intanto, ho lessato delle patate sbucciate per alcuni minuti in un’altra pentola a pressione con poca acqua e sale: la cottura le deve lasciare intere!

Le ho fatte raffreddare un pochino e le ho tagliate a pezzi. Ho scaldato in una padella antiaderente l’ olio d’oliva con l’aglio vestito, e messo giù le patate. Le ho fate rosolare, girandole continuamente e, verso la fine, ho aggiunto un po’ di rosmarino e finocchio.

Ho servito, irrorarando il filetto con il sughetto, contornato dalle patate.

Piatto dal gusto sicuramente tradizionale e non innovativo, ma  ottimo … almeno secondo me!

This post has already been read 6532 times!

» 3.581 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

5 thoughts on “Filetto di maiale con pancetta e patate

  1. ciao carissima, sì mi dispiace, sto un po’ indaffarato 🙁 perché, si nota?

    e stasera ci mancava anche il blackout permanente in casa! sto sul portatile aziandale, con gli ultimi sgoccioli di batteria;)

    ciaociao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap