DUE di Erri De Luca

Quando saremo due saremo veglia e sonno
affonderemo nella stessa polpa
come il dente di latte e il suo secondo,
saremo due come sono le acque, le dolci e le salate,
come i cieli, del giorno e della notte,
due come sono i piedi, gli occhi, i reni,
come i tempi del battito
i colpi del respiro.
Quando saremo due non avremo metà
saremo un due che non si può dividere con niente.
Quando saremo due, nessuno sarà uno,
uno sarà l’uguale di nessuno
e l’unità consisterà nel due.
Quando saremo due
cambierà nome pure l’universo
diventerà diverso.

Erri De Luca e la lettura di questa splendida poesia a Life in Gubbio 2009.

This post has already been read 8184 times!

» 22.679 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

9 thoughts on “DUE di Erri De Luca

  1. Straordinaria poesia o versi , nn conoscevo l’autore ora grazie a “Alle falde del Kilimangiaro ” mi sento più ricca . Vorrei comprare libro dove c’ e’ DUE . Complimenti all’autore ! Grazie di esistere .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap