per c.

Forse un giorno ci incontreremo a far la spesa tra le nuvole e faremo la nostra chiacchierata veloce, ma ora la tristezza e il dolore nei volti di chi hai amato tantissimo  sono troppo da sopportare nei corridoi del supermercato e la finzione che tutto sia come prima non può assolutamente sfuggire nell’incrociarsi degli occhi che vorrebbero piangere senza ritegno davanti a tutti.

This post has already been read 5106 times!

» 2.002 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

2 thoughts on “per c.

  1. Grazie Maria teresa, ho preso spunto dal tuo radio blog ed ora sto provando a inserirlo nel mio template…avevo già inserito le registrazioni di poesie ma ora mi hai dato l’idea giusta per aiutare i miei ragazzi a rendere più interessante e fruibile a tutti la lettura dei “Promessi sposi”. Prossimamente ti mando la ricetta del tortino di carciofi che fa la mia mamma…

    ciao, un bacio

    Patrizia Z.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap