Vi è mai capitato?

Stasera esco da scuola tardi, vado a fare spesa di corsa, voglio fare una torta rovesciata con le mele … è da tanto che l’ho promessa!

Preparo il passato di legumi per cena e, nel frattempo, scaldo il forno, sbuccio le mele, imburro la teglia, cerco le fruste, misuro gli ingredienti con un dosatore, frullo, verso l’impasto sopra alle mele e noci, inforno a tempo di record.

Vedo che cresce poco … nonostante non abbia dimenticato nulla; attendo che  finisca di cuocere, tolgo dal forno e rovescio su una griglia per farlo raffreddare; non si stacca bene, già sono un po’ arrabbiata, cade qualche pezzetto di mela, mi viene istintivo assaggiare e, mamma mia, mi sento male!!! Che vera schifezza!!!!! Ho usato il sale al posto dello zucchero!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Non mi era mai successo; ora il mio dolce, anzi il mio salato è lì pronto per finire sul cestino dei rifiuti dell’organico, purtroppo …

This post has already been read 6943 times!

» 2.246 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

13 thoughts on “Vi è mai capitato?

  1. a me non è mai capitato, semplicemente perchè difficilmente preparo dolci prediligendo di gran lunga il salato! però… scusami, ma cosa ci si poteva aspettare da una “torta rovesciata alle mele” se non che finisse “rovesciata” nel secchio della spazzatura?
    dai, coraggio: questo inconveniente non intaccherà minimamente le tue ormai conclamate doti di cuoca provetta!
    bacio!

  2. Se fossi stato presente nella tua cucina ad assisterti mentre preparavi la torta,l’avrei assaggiata io solo per dirti che e’ ottima, e me la sarei portata via, lasciandoti con l’illusione che tutto e’ andato per il meglio. Una donna geniale come te merita sempre approvazione ed affetto.

  3. marito? fidanzato? figlio? ad ogni modo, fagli i miei più grandi complimenti… l’ho letto d’un fiato, immedesimandomi e immalinconendomi… bellissimo. Ma poi tu lo sai… io quando si parla di “pc”… mi commuovo :-)))))

    ho aggiunto un pezzettino mio, che si accomuna molto a quanto scritto dall’autore che conosci… scritto tanto tempo fa… le mie sensazioni ai primi battiti di… Rete…:-)))

    a prestissimo, quella ricetta! abbraccione, Ipa

  4. Era un po’ che non passavo….ultimamente non ho più un attimo libero, presa come sono dalle prove degli spettacoli…ho trovato proprio una bella sorpresa: template nuovo e natalizio, sottofondo musicale, atmosfera accogliente…è proprio bello ed interessante questo blog!
    Grazie inoltre per gli auguri dall’albero di Gubbio…
    Ciao!

  5. INGREDIENTI:
    TORTA ALLA ROBIOLA DEL BEK
    (slurp!!!)

    200 gr. OSWEGO
    100 gr. BURRO
    3 TUORLI
    3 CHIARE (montate a neve)
    3 CUCCHIAI DI FARINA
    1 BUSTA DI VANIGLINA
    1 CUCCHIAIO DI SUCCO DI LIMONE
    2/4 DI PANNA FRESCA (2 confezioni) panna liquida
    2 ROBIOLE DA 100 gr ciascuna
    200 GR. DI ZUCCHERO
    ZUCCHERO A VELO PER DECORARE

    Sbriciolare nel mixer gli oswego fino a ridurli in polvere e amalgamare con il burro fuso. Con questo composto, imburrare la tortiera. In seguito mescolare nel mixer il resto degli ingredienti iniziando con lo zucchero, le uova, la farina, la vaniglina la panna il succo di limone e la ribiola. Per ultime le chiare montate a neve. Informare a 140° per un ora circa. Volendo, alla fine decorare con lo zucchero a velo.

    garantisco… UNO SBALLO!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap