Rotolo di tacchino

  • Una fetta grande (circa un kg) di petto di tacchino preparata dal macellaio per arrotolare
  • un uovo, un pizzico di sale e uno di pepe, due cucchiai di pane grattugiato, due cucchiai di parmigiano grattugiato, un pizzico di prezzemolo essicato, un pizzico di paprica dolce: amalgamare bene il tutto come fosse un polpettone
  • due salsicce sbriciolate grossolanamente
  • due carote medie tagliate a striscioline

Spalmare sulla fetta l’impasto preparato, la salsiccia e le carote; arrotolare e legare con spago da cucina.
Cuocere in pentola a fondo spesso facendo rosolare, inizialmente in poco olio evo; aggiungere una cipolla e una carota a pezzi, uno spicchietto di aglio.

A rosolatura avvenuta, salare moderatamente quindi sfumare con un bicchiere di vino bianco. Aggiungere un po’ di acqua calda, un cucchiaino di paprica dolce e cuocere con il coperchio per circa un’ora controllando ogni tanto. 

Far raffreddare bene, tagliare a fette, frullare grossolanamente il fondo di cottura.
Al momento di servire scaldare per pochissimo tempo le fette irrorate dal sughetto. In genere faccio questa operazione al microonde per un paio di minuti.
Servire con verdure: qui fagiolini e peperoni arrostiti.

Commenti Facebook

This post has already been read 172 times!

» 3.625 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.