Consegnare il registro …

Finiti gli scrutini, un’ ora fa ho consegnato il mio registro personale delle classi dove ho insegnato quest’ anno.

Con numeri, annotazioni, assenze, programma svolto, giudizi, firme, si chiude  non solo  un anno scolastico, ma  un anno della propria vita.

Un anno fatto di parole …  tante parole, di ansie, di risate, di momenti di tensione, di incomprensioni, di delusioni, di soddisfazioni, di ripensamenti, di dubbi, di paura di aver sbagliato qualcosa, di non aver sempre trovato la parola giusta per ogni studente …

Cerco di pensare che non ho mai sottovalutato ogni momento della vita scolastica e che ho agito sempre  secondo la mia coscienza, dopo lunghe riflessioni, ma, nonostante ciò, sempre si può sbagliare.

E l’ansia pre e post-scrutini mi assale e si libera solo  in qualche lacrima di nascosto.

Fin da quando ero bambina, ho amato tanto la scuola; ho sempre amato i libri e, forse, da figlia unica, la scuola rappresentava anche il contatto con tante persone.

Volevo insegnare matematica da quando avevo dieci anni: ci sono riuscita, nonostante difficoltà nel percorso, precariato, tanto precariato, che avrebbe scoraggiato chiunque.

E l’anno scolastico che finisce mi lascia, da sempre, il vuoto, la mancanza … ora ci sono gli esami di Stato: un’altra tappa e poi …

… in attesa del nuovo anno, con tanti volti nuovi da conoscere, da capire, con gli ex alunni che ti verranno a trovare i primi giorni di scuola e ti racconteranno delle loro scelte e delle prime esperienze universitarie … 

This post has already been read 7211 times!

» 4.372 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

5 thoughts on “Consegnare il registro …

  1. ciao so che nn c’entra nulla ma ho il problema dei post che spariscono…oggi per esempio ne ho postati tanti ma i primi della mattina ta che erano anche i primi scritti a giugno sono spariti……dove sono finiti?Nella pag di edit mi da dei commenti su post che nn vedo più neanche nell’archivio e nn scorre oltre l’ultimo post visibile la finestra…e gli altri di ieri sera e stamane presto dove sono finiti?idem mi ha fatto per maggio con i primissimi post che ho scritto…..puoi darmi un aiuto??te ne sarei molto grata, devo recuperare quei post…

  2. ciao prof…che bel post…dev’essere proprio una bella esperienza vista così…peccato che i miei anni di liceo son passati tra lotte prof-alunni e raramente mi soffermavo a vedere questi aspetti ero in un liceo artistico ma facevo spesso e volentieri solo arte…

    😉

    ora sono a Farmacia e i miei prof sono contenti e sorridenti quando mi vedono…forse non tutti!

    :-S Filosofia l’ultimo anno le ho portato il caffè con il sale al posto dello zucchero!

    😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap