Una bambina …

il 2 settembre 19… doveva operarsi alle tonsille; non era spaventata, anzi le sembrava una splendida avventura: andare in clinica, poter raccontare poi a tutti quello che le era accaduto, sentirsi ancor più coccolata di quanto non fosse già da figlia unica di due genitori che la amavano più di ogni altra cosa … poi la realtà dell’ intervento, il sentirsi sola in quell’ascensore con una coperta marrone tipo militare addosso, la freddezza della suora acida che non sopportava le bambine che facessero un solo gemito, il professore che allargava sempre di più il divaricatore per la bocca, il sangue che si raccoglieva in due grosse ampolle, il dolore al risveglio dalla mini-anestesia, il gelato, reperito faticosamente da una zia amorevole nell’unica gelateria aperta in città … a settembre solo qualche privilegiato e chi abita in città forse può permettersi di mangiarlo …, il lancio del gelato e l’urlo soffocato dal dolore “Mi avevate detto che non era nulla! Solo il pizzico di una pulce” …

Altri tempi, altre realtà per fortuna, ma questa è una delle cose che ricordo con tanta nitidezza quasi che mi sento i brividi addosso come allora.

This post has already been read 5402 times!

» 2.829 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

12 thoughts on “Una bambina …

  1. sai che ti dico? questo blog era già bello di suo quando parlava soltanto di cucina, ma adesso sta diventando ancora più bello da quando la sua autrice ha deciso di regalarci qualche “pillola di sè”…
    bacio!

  2. blog succulento e.. appetitoso … sento quasi gli odori di menta e rosmarino arrivare dal computer…. a proposito perchè non mi suggerisci una ricetta tipica di Gubbio ? Che non sia “lupo all’ agrodolce “…
    Perdona la mia battutaccia da quattro soldi !!!!
    un abbraccio
    mara

  3. …attrezzata di carta e penna ho copiato la ricetta ” ciaramicola” penso che sia molto semplice realizzarla , o no? Anche per una pasticciona come me?
    A proposito del Coniglio…. dove trovo la bacca di ginepro ? quaggiù a due passi delll’ Africa posso trovare al massimo peperoncino e capperi! Con che cosa potrei sostituire la bacca ?
    ciao mara:)

  4. per mara:
    la ciaramicola è un dolce pasquale, le ricette linkate nell’articolo, non le ho provate, ma quella scritta da me (non è mia intendiamoci!) sì: non è assolutamente difficile.
    Le bacche di ginepro si trovano in qualsiasi supermercato tra i vari vasetti delle spezie, odori essiccati ecc.; noi le utilizziamo per i salmì e altre carni.
    Ciao mt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap