Presentazione del libro: SOFFRIGGO PER TE di Fabio Picchi

Il mese del tartufo

Venerdì 16 novembre 2012
Biblioteca Sperelliana
Chiara Giallonardo e lo chef-scrittore Fabio Picchi

Presentazione del libro:
SOFFRIGGO PER TE
di Fabio Picchi
Edizioni Rai Eri, pp. 126, euro 16,90

Chiara Giallonardo e lo chef-scrittore Fabio Picchi

7a Giornata del Contemporaneo e incontro con Stefano Benni

sabato 8 ottobre 2011 – Biblioteca Comunale Sperelliana
7a Giornata del Contemporaneo organizzata da AMACI – ASSOCIAZIONE MUSEI ARTE CONTEMPORANEA ITALIANA e Incontro con lo scrittore Stefano BENNI

BandierARTE” coreografia del gruppo di Sbandieratori di Gubbio
10 bandiere realizzate da 10 artisti in occasione dei 10 anni di ‘Gubbio no Borders’ 
L. Angeloni, T. Bellucci, P. Biagioli, N. Bocci, M. Boldrini, I. Sannipoli, M. Scavizzi, N. Teodori, L. Tittarelli, G. Tognoloni

BandierARTE

Inaugurazione della MOSTRA “ARTE DI CARTA” con 26 artisti partecipanti
L. Angeloni, O. Angerame, T. Bellucci, P. Biagioli, N. Bocci, M. Boldrini, V. Capone, A. Capponi, L. Caravita, M. Cesarini, G. Costanzo, A. Filieri, M. Manni, B. Jandolo, A. Marchionni, P. Pesce, T. Pollidori, L. Predominato, R. Ricci, I. Sannipoli, M. Scavizzi, L. Tittarelli, G. Tognoloni, F. Troiani, A. Uncini, M. Vantaggi

 

Incontro con lo scrittore Stefano Benni e il suo ultimo libro “La traccia dell’angelo” (Sellerio 2011)

Stefano Benni

Stefano Benni

[… si guarisce dal dolore? mai … ma lo si affianca a qualcosa di bello e luminoso…]

Bella serata!

Bella serata veramente: Un giallo e una cena!

Chiostro di San FrancescoUn arguto Marco Malvaldi ci ha intrattenuto con la simpatia tipica dei toscani nella splendida cornice del Chiostro di San Francesco. Neanche un minimo di noia come a volte può accadere in queste occasioni …

Presentazione del libro di Marco Malvaldi

Anche la cena è trascorsa in ottima compagnia insieme a  persone simpatiche degustando i piatti artusiani e il polpettone zingaro.

Marco Malvaldi

Per concludere una bella chiacchierata di Matematica con Marco Malvaldi i cui studi sono di carattere scientifico (Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Chimica Bioorganica dell’Università di Pisa).

Uscendo dal ristorante, la serata  è terminata con una lunghissima chiacchierata con un gruppo di miei ex-alunni incontrati sotto l’orologio. Non li vedevo da tempo e ne sono stata felice.

Abbiamo ripreso l’auto quasi alle 1.30 … grazie a tutti per ciò che mi avete dato stasera ed ora… a leggere almeno un pezzettino di “Odore di chiuso“!

˙·٠•●♥ Ƹ̵̡Ӝ̵̨̄Ʒ ♥●•٠·˙

Un giallo e una cena

Si terrà  venerdì 26 agosto, alle ore 18,30,  presso la Sala Capitolare del Convento di San Francesco, in Piazza 40 Martiri,  la presentazione del libro “Odore di chiuso” – Sellerio Editore – di Marco Malvaldi. Interverranno Pasquale Guerra, docente di lettere classiche al Liceo Classico Mariotti di Perugia e Anna Maria Romano. L’iniziativa ha il patrocinio, tra gli altri, del comune di Gubbio e  Biblioteca Sperelliana.
Al termine presso  il Ristorante Federico da Montefeltro verrà proposta una cena con i piatti tratti dai manuali di cucina di Pellegrino Artusi, protagonista del romanzo di Malvaldi.
Per motivi organizzativi è indispensabile la prenotazione entro martedì 23 agosto.
Per informazioni e prenotazioni 0759273949 – 0759222541 – 0759273781

fonte: Comune di Gubbio

Ci saremo!… abbiamo letto poco fa e prenotato!

Marco Malvaldi – Odore di chiuso

Un giallo di ambientazione ottocentesca: il castello, i delitti, la nobiltà decaduta, il maggiordomo e, un italiano memorabile, il grande letterato gourmet, studioso di storia naturale, Pellegrino Artusi. Sarà proprio il cuoco baffuto con il suo acume a fiutare il colpevole del gelido delitto piombato nella dimora del barone Bonaiuti.

Premio ‘Isola d’Elba’ – Raffaello Brignetti 2011

il libro di Ghismunda

Ghismunda è diventata un libro

Era inevitabile. La metamorfosi si è compiuta. Come Gregor Samsa si è svegliato un mattino, dopo sogni agitati, trasformato in un insetto mostruoso, così Ghismunda si è svegliata trasformata in libro. … …

Locandina

Paola Bordoni, Letture chiacchierate Edizioni Era Nuova srl Corso Garibaldi, 26 – 06123 Perugia

mercoledì 6 aprile alle ore 17.00 presso l’ ITC “A.Capitini-V.Emanuele II” di Perugia.

 

E’ stata una bellissima iniziativa!!

‘Racconto della mia vita vissuta’ di Ersilia Cocciari Tardetti

  Racconto della mia vita vissuta

Il racconto di una vita che ha attraversato gran parte del secolo scorso per approdare a quello attuale, con le sue gioie ed i suoi eventi dolorosi. Una donna semplice che ha saputo contrastare le mille avversità con coraggio e spirito di sacrificio.

(104 pagine) Libro a copertina morbida :  € 13.00 Scarica :  € 9.00

fonte: www.lulu.com

Zero o le cinque vite di Aémer

ZeroL’affascinante numero Zero
Intervista a Denis Guedj
autore di Zero o le cinque vite di Aémer

«Sai cosa dice questo numero, Aémer?» chiese Panca.
«Per quanto numerose siano le cose, ce n’è sempre una in più, una in più che si può desiderare, che si può possedere, che si può rifiutare. Non c’è fine ai numeri.»
Indicando con il pugnale ciascuno dei cerchi, aggiunse: «Tanti sunya quante sono le colonne vuote. E’ tutto qui: marcare il vuoto!
E’ questo il bello: considerare l’assenza come una presenza»,
concluse una voce trasformata.

Leggere

I libri che da tanto tempo hai in programma di leggere,
i libri che da anni cercavi senza trovarli,
i libri che riguardano qualcosa di cui ti occupi in questo momento,
i libri che vuoi avere per tenerli
a portata di mano per ogni evenienza,
i libri che potresti mettere da parte per leggerli magari quest’estate,
i libri che ti mancano per affiancarli ad altri libri nel tuo scaffale,
i libri che ti ispirano una curiosità improvvisa, frenetica
e non chiaramente giustificabile.

Italo Calvino, Se una notte d’inverno un viaggiatore
Editore Einaudi

libri Adoro leggere, anche se il tempo è sempre più avaro
e i miei libri rimangono spesso tristi ad attendermi.
Ho divorato libri da quando ho imparato a leggere,
ho divorato libri durante le estati dell’adolescenza,
ho divorato libri con gli occhi pesanti dal sonno,
ho divorato libri anche solo guardandoli nei miei scaffali,
ho paura che si perdano e che nessuno li voglia più domani.