Casarecce

Casarecce di Gragnano con zucchine, datterini gialli e rossi, panna, robiola, zafferano, speck, erba cipollina, pepe

Casarecce di Gragnano zucchine, datterini gialli e rossi, panna, robiola, zafferano, speck, erba cipollina, pepe

Per 2 persone
150 g di pasta (casarecce di Gragnano)
una zucchina verde piccola
3-4 datterini gialli e uno rosso
100 ml di panna da cucina
un cucchiano abbondante di robiola
2 fettine tagliate sottili di speck
2 fili di erba cipollina
alcuni stigmi di zafferano
pochissimo olio evo, un pezzetto piccolo piccolo di burro
pochissimo sale, un pizzico di pepe

Tagliare a cubetti molto piccoli la zucchina dopo aver tolto la parte di polpa con i semi e cuocere  rapidamente in padella con l’olio e il sale.
Frullare i datterini gialli lasciandone uno o due da parte; tagliare a striscioline i rimanenti e anche quello rosso dopo averne tolto i semini.
Tagliare con le forbici lo speck facendo delle striscioline sottili.
Mentre la pasta cuoce, aggiungere nella padella dove sono le zucchine i pomodori sia frullati che a pezzetti. Far cuocere un un paio di minuti, aggiungere lo zafferano, una parte di speck, la panna e rondelline di erba cipollina.
Versare nella padella la pasta cotta ma non molto scolata e mescolare delicatamente. Impiattare e mettere sopra il rimanente speck, erba cipollina e un pizzico di pepe. 

Commenti Facebook

This post has already been read 67 times!

» 77 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.