Calendario scolastico 2004-2005-Regione Umbria

1) la data conclusiva dell’anno scolastico: 9 giugno 2005;

2) la data d’inizio dell’ anno scolastico: 13 settembre 2004 per la scuola dell’infanzia, la scuola primaria,
la scuola secondaria di primo grado (scuola elementare e media) e la scuola secondaria di secondo grado;

…..

d) è stabilita la sospensione delle lezioni per tutti gli ordini di scuola:

1. per le festività riconosciute dalla normativa Statale vigente:

tutte le domeniche;

1° novembre, festa di Tutti i Santi;

8 dicembre, Immacolata Concezione;

25 dicembre, Santo Natale;

26 dicembre, Santo Stefano;

1° gennaio, Capodanno;

6 gennaio, Epifania;

lunedì dopo Pasqua;

25 aprile, Anniversario della Liberazione;

1° maggio, Festa del lavoro;

2 giugno, festa Nazionale della Repubblica;

festa del Santo Patrono;

2. per le vacanze natalizie dal 23 dicembre 2004 al 5 gennaio 2005, compresi;

3. per le vacanze pasquali dal 24 al 29 marzo 2005, compresi;

4. per il giorno 2 novembre 2004, Commemorazione dei defunti;

… da http://www.formazionelavoro.regione.umbria.it/canale.asp?id=169

Inoltre:
Art. 1 – Gli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria superiore
per l’anno scolastico 2004/2005 hanno inizio, per l’intero territorio nazionale,
con la prima prova scritta, il giorno 22 giugno 2005.





This post has already been read 5318 times!

» 1.801 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

One thought on “Calendario scolastico 2004-2005-Regione Umbria

  1. Carissimi studenti del Liceo, vorrei augurare a tutti voi, come già ha fatto mtb, un proficuo anno scolastico. Proficuo sotto tutti i punti di vista! Certo, scolasticamente, didatticamente; importante è che vi impegniate nello studio e nell’apprendimento, perchè la cultura è un tesoro meraviglioso. Non tutti colgono questo aspetto, ma io auguro a tutti voi di scoprirlo, chi prima, chi dopo. Tuttavia, ciò che vi auguro ancor più e l’aspetto proficuo dei rapporti umani. So bene che la maggior parte di voi (al di là delle amicizie, degli amori e delle nuove conoscenze con gli altri studenti) sbarrerà gli occhi a ciò che sto per dire: sappiate che i professori che avete davanti sono persone fondamentali per la vostra vita. Sono gli anni delle superiori che aiutano a formare la vostra personalità e loro contribuiscono proprio a questo meraviglioso cammino. Un percorso splendido sì, ma che fatica gente! Ora come ora, se qualcuno mi dovesse confidare di voler tornare indietro alla mia età lo prenderei per pazzo! Il fatto è che ognuno vive questi anni a modo proprio: per alcuni prevalgono i momenti gioiosi, per altri quelli più tristi. Il bilancio, alla fine, si basa proprio sul “calcolo” di questi momenti. Ma, nonostante ciò, questi sono anni da VIVERE ragazzi; questi, come tutti gli anni che ancora vi aspettano nella vita. Sappiate cogliere i valori più profondi di tutto ciò che capita sotto la vostra esperienza. Sappiate sfruttare i testi che vi ritrovate tra le mani; sappiate osservare anche nell’animo gli adulti dietro la cattedra. Non perdete le occasioni che vi offrono possibilità di scoprire il mondo, dentro e fuori della scuola. Non permettete che tutto si banalizzi; vivete ogni esperienza, ogni occasione, ogni scoperta come fosse la prima, perchè tutto ha parti nuove da scoprire. Non indugiate sui vostri sogni: carpe, carpe diem!
    Auguri a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap