14 estemporanei

TUTTO

TUTTO

Tutto mi racconta di te, anche senza parole
Quella nuvola che i tuoi occhi hanno seguito
Fino all’estremo orizzonte, quella foglia appena
Sfiorata al tuo passare con un lembo della veste
Quel bicchiere posato un po’ di traverso sul tavolo
Che dimenticherai lì fino a domani. E poi quei fiori
Sempre freschi che profumano l’aria del terrazzo
E la coperta di pile in cui ti avvolgi quando la sera
Cerchi la tenerezza calda di un abbraccio. Mi parla
Di te anche il riflesso sullo specchio appannato
Che scintilla sotto un ultimo raggio, prima che
Il tramonto si rifugi sereno nella notte e tu ti faccia
Nuvola e foglia, specchio, fiore, coperta e abbraccio

Spolverata, rinfrescata e messa a nuovo in occasione di questa strana primavera che tarda ad arrivare…
TUTTO
Tutto mi racconta di te
Anche senza parole
Quella nuvola
Che i tuoi occhi hanno seguito
Fino all’estremo orizzonte
Quella foglia
Appena sfiorata al tuo passare
Con un lembo della veste
Quel bicchiere posato
Un po’ di traverso sul tavolo
Che dimenticherai fino a domani
E poi quei fiori
Sempre freschi
Che profumano l’aria del terrazzo
E la coperta di pile
In cui ti avvolgi quando la sera
Cerchi la tenerezza calda di un abbraccio
Mi parla di te anche
Il riflesso sullo specchio appannato
Che scintilla sotto un ultimo raggio
Prima che il tramonto
Si rifugi sereno nella notte
E tu ti faccia
Nuvola foglia e specchio
Fiore coperta e abbraccio
© Sergio Tardetti 2023 / 14 aprile 2023

biblos-sergio20161027_212135pic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe anche interessarti...

https://www.instagram.com/mariateresabianchi_matebi/