Pizzette di pasta sfoglia

Per una cena veloce, per antipasto … quei bocconcini facili facili, ma buoni buoni!

Pizzette di pasta sfoglia
Pizzette di pasta sfoglia

Un rotolo di pasta sfoglia pronta di forma rettangolare
qualche cucchiaio di polpa di pomodoro densa
due cucchiai di parmigiano grattugiato
origano
e poi … quello che si ha: qui mozzarella, filetti di acciuga, prosciutto cotto, olive, carciofini sottolio

Tagliare a quadrati la pasta sfoglia e, al centro di ogni quadrato, premere leggermente con le dita e poi mettere poco parmigiano e la polpa di pomodoro (il parmigiano, oltre al sapore che dà, fa inumidire di meno la sfoglia). Spolverizzare con origano quelle dove poi andrà l’acciuga.

Cuocere a 180°/200° per 10 minuti. Comunque controllare affinchè non si brucino.

In ognuna mettere una fettina di mozzarella precedentemente sgocciolata e poi in alcune un filetto di acciuga e origano, in altre prosciutto cotto, olive e/o carciofini.

Rimettere in forno al massimo per due minuti.

n.b.: la prima cottura si può fare anche in anticipo e poi procedere con la seconda parte quasi al momento di servire.