- MaTeBi - https://www.matebi.it -

Idee per “pasti” semiliquidi-morbidi

In questi giorni mi sono sbizzarrita a preparare per S. cose nutrienti, ma semi-liquide.
A volte qualche piccolo problema legato ad interventi in bocca porta a questo!
Dopo il primo giorno a latte, yogurt e gelato, la fame si è fatta sentire …

Tutto dovrà essere mangiato rigorosamente freddo o al massimo a temperatura ambiente.

Prima di tutto occorre avere pronto in frigo un buon brodo di carne e/o verdure e di pesce che servirà per diluire i vari frullati preparati con un frullatore ad immersione o con il bimby.

– preparare il brodo con carne magra e senza nervetti, due-tre carote, una cipolla, una costa di sedano, sale; frullare riducendo alla consistenza di un omogeneizzato carne e verdure, aggiungere. sempre frullando, un pochino di olio d’oliva e parmigiano grattugiato; diluire eventualmente con brodo

– lessare uno o due uova, sbucciarle e, da fredde, frullarle bene con prosciutto cotto diluendo il tutto con il brodo

–  sempre uova bollite, frullarle bene con tonno, capperi, olive, yogurt o formaggio morbido, diluendo eventualmente il tutto con brodo

– insaporire in padella dei filetti di pesce con poco olio ed aglio, salare, aggiungere qualche oliva verde e capperi, coprire abbondantemente di acqua; cuocere e poi frullare bene con due foglioline di prezzemolo

– vellutate di verdure poco dense e senza filamenti delle verdure

– purea di patate o di altre verdure sempre poco densa

stracciatella [1]

– frappé  di latte e banana: frullare bene la banana e, sempre frullando, aggiungere del latte freddo rendendo la consistenza liquida a piacere

– frullati di frutta: banana, mela, succo di arancia e/o mandarino

– spremuta di arancia filtrata con un colino

– crema (ottima, per chi ha il bimby, la Crema bimby)

Quando si potrà mangiare un po’ meno semi-liquido:

– polpettine quasi liquide preparate con qualche cucchiaio di omogeneizzato di carne di cui sopra, un uovo battuto, mollica di pane bagnata in latte caldo, parmigiano, prezzemolo, sale e pepe; frullare bene il tutto e disporre il composto a cucchiaiate su una teglia da forno unta di olio; cuocere in forno caldo per 10 minuti circa

– riso ben cotto in brodo

– gnocchetti di patate conditi con salsa di pomodoro al basilico e parmigiano frullati insieme

– gnocchetti di semolino alla romana arricchiti all’interno di un trito di prosciutto e formaggio o bresaola e formaggio

gnocchetti di semolino alla romana [2]

Gnocchetti di semolino alla romana

1 L di latte intero, 250 g di semolino, sale, burro, parmigiano, un trito di bresaola e groviera, parmigiano grattugiato da aggiungere al termine della cottura del semolino nel latte.

– vitello tonnato un po’ particolare… carne magra del brodo tritata e coperta di salsa tonnata con maionese fatta in casa! (22 novembre)

 vitello in salsa tonnata [3]

Commenti Facebook

This post has already been read 62785 times!

6 Comments (Open | Close)

6 Comments To "Idee per “pasti” semiliquidi-morbidi"

#1 Comment By Giulia On 20 Aprile 2017 @ 14:06

Grazie mille per l’articolo! Ho estratto un dente ieri e avevo proprio bisogno di alcune ricette per mangiare del cibo morbido ma anche buono

#2 Comment By mtb On 25 Aprile 2017 @ 12:00

Grazie! Sono molto contenta di aver aiutato qualcuno! I denti fanno penare ed allora è meglio mangiare qualcosa che ci gratifichi un po’!

#3 Comment By Matilde On 23 Ottobre 2019 @ 07:38

Marito con sla deve fare una dieta semiliquida ho tratto idee da voi grazie

#4 Comment By mtb On 23 Ottobre 2019 @ 07:40

Felice di essere stata utile

#5 Comment By Mircea Ilie On 21 Aprile 2020 @ 22:26

Salve. Io vorrei perdere un po’ di kg e mi sembra abbastanza interessante questa dieta, ma vorrei sapere che quantità di semiliquido dovrei consumare al giorno e se posso metere di tutto dentro? Grazie

#6 Comment By mtb On 26 Aprile 2020 @ 14:53

Questa non è una dieta dimagrante, ma per chi ha problemi di masticazione legati a problemi di interventi o altro ai denti.