Faraona ripiena

Preparare un salmì con cipolla, carota e sedano e tenere la faraona intera ad insaporire per qualche ora.
Riempirla con una farcia di  salvia, prosciutto, capperi, parmigiano, fegatini tritati della faraona ed eventualmente anche di pollo, sale e un pizzico di pepe.

Salare e pepare all’esterno.
Far rosolare in pentola con olio ed odori e poi bagnare con vino bianco ed eventualmente un po’ di brodo.

della serie … foglietti sparsi

Tortelli al tartufo

Ingredienti per il ripieno

  • 100 g di ricotta
  • 250 g di patate grattugiate
  • 2 uova
  • sale
  • olio
  • 4  grattugiate di tartufo bianco

Far riposare il ripieno e poi riempire la pasta già preparata.
Cuocere in acqua bollente salata, meglio se in brodo di gallina.
Condire con olio e tartufo

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Altro vecchio fogliettino trovato in giro… forse la provenienza della ricetta è da un giornale locale e scritta da uno chef di Gubbio
Se qualcuno reclama il diritto d’autore mi contatti subito, per favore!

Non avevo copiato la quantità di pasta ma la dose del ripieno potrebbe essere per 3 uova e 300 g di farina

della serie … foglietti sparsi

Plumcake salato con verdure

Plumcake salato con verdure

Ingredienti
 

  • 250 g di farina bianca 00
  • 3  uova
  • 20 ml di olio e.v.o.
  • due cucchiai abbondanti di yogurt bianco
  • un pezzetto di cipolla tritata finemente
  • 2 zucchine tagliate a cubetti piccoli
  • una carota tagliata a cubetti piccoli
  • due cucchiai di formaggio cremoso
  • erba cipollina e prezzemolo tritati
  • 1 bustina di lievito istantaneo
  • sale q.b.
Preparazione
Far insaporire in una padella per pochi minuti con poco olio ed un pizzico di sale le verdure (cipolla, zucchine, carote).
Mettere in una ciotola capiente le uova, lo yogurt, il formaggio, due-tre pizzichi di sale e sbattere con una frusta elettrica.
Aggiungere la farina setacciata sempre aiutandovi con la frusta elettrica.
Unire le verdure, l’erba cipollina e il prezzemolo e amalgamare al composto.
Infine unire il lievito e mescolare bene l’impasto con una spatola o un cucchiaio di legno.
 
Ricoprire di carta forno bagnata e strizzata uno stampo da plumcake e versare dentro l’impasto.
Infornare il plumcake in forno preriscaldato a 175° per circa 35 minuti.
Fare intiepidire il plumcake e toglierlo dallo stampo. Tagliare a fette.
 

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto
 
Ingredienti per 6 persone 

  • 200 g di farina bianca 00
  • 3  uova
  • 100 ml di olio extravergine 
  • 120 ml di latte
  • 100 g di emmenthal grattugiato
  • 100 g di prosciutto cotto in una sola fetta
  • 100 g di olive verdi snocciolate
  • 1 bustina di lievito istantaneo
  • semi di zucca
  • sale q.b.
Preparazione
Mettete in una ciotola capiente le uova, il latte, l’olio e due-tre pizzichi di sale e sbattete con una frusta elettrica.
Aggiungete la farina setacciata sempre aiutandovi con la frusta elettrica.
Unite l’emmenthal grattugiato e amalgamatelo al composto.
Aggiungete anche il prosciutto cotto tagliato a cubetti e le olive snocciolate.
Infine unite il lievito e mescolate bene l’impasto con una spatola o un cucchiaio di legno.
Ricoprite di carta forno bagnata e strizzata uno stampo da plumcake e versateci dentro l’impasto. Cospargete la superficie dell’impasto con i semi di zucca.
Infornate il plumcake in forno preriscaldato a 175° per circa 35 minuti.
Fate intiepidire il plumcake salato e toglietelo dallo stampo, tagliatelo a fette e gustatelo!!!

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
mie varianti:

prosciutto crudo tritato molto finemente al posto del cotto
ho messo circa 250 g di farina
ho usato un buon olio di semi
l’emmenthal l’ho tagliato a cubetti e non grattugiato
non ho messo le olive verdi  nè i semi di zucca sopra

 °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa ricetta l’ho copiata dal foglio di istruzioni attaccato allo stampo da plumcake
(Su ogni teglia troverai una gustosa ricetta firmata Prova del Cuoco per dare un tocco di fantasia alla tua cucina!)

pcake4
… per la cronaca … ho preso entrambi gli stampi!

Noi siamo infinito

“Perchè io so che ci sono persone che dicono che queste cose non esistono, e che ci sono persone che quando compiono diciassette anni dimenticano com’è averne sedici; so che un giorno queste diventeranno delle storie e le immagini diventeranno vecchie fotografie, e noi diventeremo il padre o la madre di qualcuno, ma qui, adesso, questi momenti non sono storie, questo sta succedendo, io sono qui, e sto guardando lei… ed è bellissima.
Ora lo vedo: il momento in cui sai di non essere una storia triste, sei vivo, e ti alzi in piedi, e vedi la luce dei palazzi, e tutto quello che ti fa stare a bocca aperta. E senti quella canzone, su quella strada, insieme alle persone a cui vuoi più bene al mondo, e in questo momento, te lo giuro, noi siamo infinito!”

Film bellissimo nella splendida cornice del Chiostro piccolo di San Francesco a Gubbio

Semifreddo alla meringa

Solito fogliettino ritrovato con ricetta scritta senza nome e di cui non ricordo la rivista di provenienza… la potrei chiamare Semifreddo alla meringa!

per 8 persone:

  • 300 ml di panna montata morbida
  • 30 gr di cioccolato fondente (70 %) a scaglie
  • un cucchiaio di rhum o liquore al caffè
  • 100 gr di meringhe sbriciolate

Mescolare delicatamente il tutto e mettere in uno stampo rettangolare da plumcake ricoperto di pellicola (o forse a strati …non l’ho scritto… ).
Tenere in congelatore per 8 ore.

Servire con una colata di cioccolato caldo e decorare con lamponi freschi.

La voglio provare presto!

della serie … foglietti sparsi

Cena estiva

Una riunione piacevolmente accompagnata da “buon mangiare” in una bellissima terrazza!

Cena estiva

Fichi e prosciutto
Tortiglioni di pasta sfoglia ai pistacchi
Emmenthal ai capperi
Rose di bresaola -Pomodori e mozzarelline – Insalatina
Tortino salato con ricotta
Panini ai semi
Insalata russa e vitello tonnato
Latte alla portoghese – Crostata – Viennetta

foto mtb