Spaghetti con zucchine e tonno

Ingredienti (per due persone):

spaghetti 140 g
tonno in scatola da 80 gr
due  zucchine piccole
uno spicchio di aglio
peperoncino
tre-quattro foglie di basilico
olio di oliva extra vergine
sale q.b.
sei-otto pomodori ciliegino

In una padella larga, mettere un paio di cucchiai d’olio d’oliva extravergine, uno spicchio d’aglio e uno o due peperoncini piccoli. Quando l’aglio è imbiondito, aggiungere le zucchine tagliate a dadini, un pizzico di sale, coprire la padella e lasciare cuocere per una decina di minuti a fuoco moderato. Aggiungere  i pomodorini tagliati a quarti e il basilico; lasciar cuocere per altri cinque minuti, dopo aver tolto dalla padella l’aglio e il peperoncino.
Alla fine della cottura aggiungere il tonno ben sgocciolato, mescolare delicatamente e lasciar cuocere per un minuto.
Spegnere il fuoco e lasciare la padella coperta.
Nel frattempo, mettere a scaldare in una pentola l’acqua per gli spaghetti. Al momento dell’ebollizione, salare l’acqua , cuocere gli spaghetti, rispettando i tempi di cottura indicati sulla confezione.
Scolare gli spaghetti, versarli nella padella e, a fuoco acceso, farli saltare per una decina di secondi, mescolando il tutto delicatamente.

le ricette di biblos
preparati venerdì 4 maggio 2007
Fenicotteri

Paste estive veloci

Con il grande caldo anche cuocere la pasta è un’ impresa!

Suggerisco qualche ricetta veloce veloce:

  • mettere nel piatto per condire la pasta pezzettini di pomodoro, uno spicchio d’ aglio tagliato in due – tre pezzetti, un cucchiaino abbondante di bottarga macinata o grattugiata, olio d’oliva e passare per un minuto nel microonde oppure lasciare crudo, magari preparandolo un pochino prima per far insaporire. Versare sul condimento gli spaghetti cotti e aggiungere prezzemolo tritato o basilico.
  • mettere nel piatto per condire la pasta  del tonno ben scolato dal proprio olio, uno spicchio d’ aglio tagliato in due – tre pezzetti, olio d’oliva,  dei funghetti sott’olio oppure dei capperi precedentemente dissalati o fettine di olive verdi e prezzemolo tritato
    Preparare  prima per far insaporire gli ingredienti e lasciare in frigo. Versare sul condimento gli spaghetti o altra pasta cotta.
  • il classico: pezzettini di pomodoro, uno spicchio d’ aglio tagliato in due – tre pezzetti, mozzarella a dadini, olio d’oliva, basilico tritato, sale e volendo un pizzico di pepe. Preparare  prima per far insaporire gli ingredienti e lasciare in frigo.
  • pezzettini di pomodoro, uno spicchio d’ aglio tagliato in due – tre pezzetti, olio d’oliva, basilico tritato, pinoli interisale e volendo un pizzico di pepe.
    Preparare  prima per far insaporire gli ingredienti e lasciare in frigo.
  • tagliare a dadini una melanzana piccola, lasciar spurgare sotto sale per una mezz’ora almeno, asciugare e cuocere velocemente in poco olio d’oliva. Preparare un sughetto con poca cipolla tritata, olio e  pomodoro; infine aggiungere  un pochino di panna e del curry in polvere.
    Condire la pasta con il sugo e le melanzane. A piacere si può aggiungere del parmigiano grattugiato.
  • tagliare a listarelle sottili un pezzetto di  melanzana, lasciar spurgare sotto sale per una mezz’ora almeno e asciugare. Tagliare a listarelle sottili anche un pezzetto di peperone giallo, di peperone rosso, di zucchina e cuocere velocemente in poco olio d’oliva con della cipolla tritata.
    Versare la pasta, meglio se corta, nella padella di cottura delle verdure. Mescolare bene. A piacere si può aggiungere del parmigiano grattugiato. Con questo sughetto si possono condire anche tortellini o ravioli.
Pagina 1 di 11

XML Sitemap