La colazione di Pasqua

La nostra colazione benedetta il Sabato Santo

Tutto secondo tradizione! Anche quest’anno la colazione di Pasqua è stata fatta…

LA COLAZZIONE DE PASQUA

Quann’è Pasqua se fa la colazzione
Con tutta quela robba benedetta
Che tocca gicce ‘n chiesa a la funzione
E pu a quel’ora, ‘l prete nun t’aspetta!

C’è la torta de Pasqua, ‘l capocollo
C’è la lonzetta, ‘l sale e j ovi sodi
‘L fiasco del vino pu tocca asaggiallo
E, stà siguro, nco sta robba godi!

© Sergio Tardetti 2019

La colazione di Pasqua
La colazione di Pasqua

BUONA PASQUA a tutti!

Venerdì Santo

VENERDI’ SANTO

Venerdì di silenzio, di lacrime e agonia
Anche la folla in strada ha spento la sua voce
Arriva da ogni vicolo una mesta litania
Ed a ciascuno sembra di portare una croce

Venerdì santo, un giorno che fa stringere il cuore
Di chi soffre la pena di un’esistenza ingrata
Che ti strappa gli affetti, ti ruba le parole
Per poter dire quello che la vita non ti ha dato

Venerdì santo, si spengono tra fumi di candele
Gli ultimi desideri di un mondo che non crede
Che possa ancora esistere chi in un tempo crudele
Vive quest’ora mesta abbracciando la sua fede

© Sergio Tardetti 2019

Venerdì Santo

Le torte di Pasqua 2019

Le torte di quest’anno, seguendo la ricetta di Paola Lazzari – ammodomio e riportata qui da Paola Sersante – ANICEeCANNELLA.

Ingredienti:5 uova 300 gr di farina 0 200 g di manitoba 100ml di acqua 25-30 gr di lievito di birra ) io ne metto 20 gr. e faccio lievitare circa 10′ in più) 1 cucchiaino di zucchero 1 cucchiaino di sale (assaggiare) 1 cucchiaino di pepe 5 cucchiai di olio evo (umbro) 50 gr di strutto (No sostituti)
250 gr di formaggio grattugiato misto (SOLAMENTE Parmigiano Reggiano e Pecorino Romano in proporzione variabile secondo i propri gusti. Metà e metà forse è il giusto mezzo. Se piace più saporita aumentare la quantità di pecorino. Per questo il sale va dosato in base al tipo di formaggi)
(dal blog di Paola Sersante)

Ho fatto doppia dose per uno stampo base 16 cm e due base 11.5 cm
in aggiunta: 200/250 g di emmentaler svizzero a cubetti leggermente infarinato prima di essere inserito dopo aver ben impastato

Le torte 2019

Torte al formaggio 2016

 

Che disastro!! Sono uscite fuori per troppa lievitatura … per fortuna sono venute comunque buone.

Tante idee e dosi di ricette mescolate insieme che ora scrivo:
– 550 g di pasta di  pane acquistata il mercoledì mattina e tenuta in frigo fino a sabato mattina
– 1300 g circa di farina 0 del Mulino di Branca (Gubbio)
– 300 g di parmigiano grattugiato, 230 g di pecorino sardo stagionato, 100 g di pecorino romano
– 25 g di sale, un pizzico di pepe
– 350 g di groviera a dadini
– 2 cucchiaini di zucchero
– 12 uova
– 75 g di lievito di birra (troppo!!, ma tutti mi dicevano 180-200 g!!)
– 130 g di burro morbido; 80 g di strutto, 50 ml di olio evo
– 300 ml di latte fresco intero
– strutto per ungere le teglie da torta di Pasqua

Per l’impasto ho seguito il procedimento di Paoletta.

 

20160326_131913torte2016

lievitate??!!??

torte 2016

dopo la cottura

benedizione 2016

Cestino pronto per la benedizione: torta, capocollo, uova sode, sale, vino.

 

Torte di PASQUA 2015

Torte di PASQUA al formaggio 2015

Torte di PASQUA 2015Lievitate … speriamo che non tornino giù!

per benedire

Cestino pronto per la benedizione: uova, torte, sale, vino

torta di PASQUA 2015Benedetta e … pronta per regalare

Corso di Cucina: MENU di PASQUA

Corso di Cucina
MENU di PASQUA e Mise en Place
LA CASA DELLE CUOCHE con Laura COLAIACOVO  e Ada PALEANI a Gubbio

Bella serata ottimo menu e splendide apparecchiature!

Ravioli fiore

Dolci di Pasqua 2013: Colomba e Tiramisu

Colomba e Tiramisu

Colomba e Tiramisu

La ricetta della colomba è segnalata nel post precedente.

La ricetta del TIRAMISU é quella che era solita fare la mia mamma:

500 gr di mascarpone ben montato con le fruste
5 uova5 cucchiai di zucchero: chiare a neve e tuorli ben battuti con lo zucchero fino a diventare spumosi
Incorporare delicatamente alla crema di tuorli e zucchero il mascarpone e le chiare

caffè e poco rhum per bagnare i savoiardi
cacao in polvere da spolverizzare tra gli strati e sopra

foto mtb

XML Sitemap