I panini e i mini-hamburger

I panini e i mini-hamburger

I panini e i mini-hamburger

ricetta dei panini da: http://aniceecannella.blogspot.it/2008/06/i-panini-tipo-mc-donalds.html

Zucca pane

Non amo Halloween, ma mi sono divertita un po’!!

pane-zucca

Non riesco a dare la dose esatta, comunque ci provo: 250 g di zucca gialla a pezzetti cotta con poca acqua e sale (il peso è dopo la cottura), 50 g di olio evo, un bel pizzico di sale oltre quello messo nella zucca, 2 bustine di zucchero (uno bianco ed uno di canna), farina mista circa 650 g (Molino Gatti Plus e rimacinata, farina 0 Coop), acqua  per avere un impasto morbido ma non duro, un pizzico di curcuma e due-tre pistilli di zafferano, semi di zucca.

Ho frullato la zucca nel bimby e poi aggiunto gli altri ingredienti insieme a mezza bustina di lievito di birra disidratato e circa 20 g di pasta madre essiccata … dovevo finire un po’ di avanzi!
Ho impastato a velocità spiga per 3 minuti, aggiungendo verso la fine i semi di zucca.

20161031_142151panezucca1Con la carta di alluminio ho fatto dei cordoncini con le mani oleate per fare i “segni della zucca” (questa idea l’ho vista in giro in rete al posto del cordoncino) e li ho disposti a raggiera in una teglia di ghisa grande rotonda. Ho messo a lievitare coprendo con un coperchio di vetro.

Dopo circa due ore e mezzo ho infornato in forno preriscaldato a 200° e poi ho abbassato subito a 170°. Ho sfornato dopo circa 30 minuti, ho tolto i cordoncini e rimesso in forno spento ad asciugare altri 10 minuti. Ho decorato al centro con pezzetti di buccia di zucca.

Esecuzione del PANE 15-18 di Paoletta

 PANE 15-18 DI PAOLETTA, IL PANE DA FARE IN FRETTA

grazie mille per la ricetta: PANE 15-18 DI PAOLETTA, IL PANE DA FARE IN FRETTA

Melanzane trifolate alla menta

Tagliare una melanzana tonda a dadini ed eventualmente lasciarla spurgare sotto sale (io non l’ho fatto), tritare due-tre spicchi di aglietto fresco e  mettere in padella con qualche cucchiaiata di olio evo, far leggermente stufare, aggiungere i dadini di melanzana, un pezzetto di peperoncino e rosolare girando spesso; dopo la rosolatura salare e spruzzare con il succo di mezzo limone e una spruzzata di aceto; far evaporare ed infine aggiungere un pezzetto di foglia di alloro e qualche fogliolina di menta.

Far raffreddare in una ciotola e servire dopo qualche ora.

Melanzane trifolate alla menta

E stasera per cena anche hummus di ceci e il mio pane con farina macinata a pietra di tipo 1, un pugno di semola rimacinata di Puglia e germe di grano.

hummus di ceci

Frullare nel mixer due cucchiai di sesamo, aggiungere poi un pezzetto di aglietto fresco, un rametto di aneto fresco o una foglia di basilico o prezzemolo, il succo di mezzo limone, circa 50 ml di olio extravergine di oliva e un pizzico di paprika dolce. Frullare fino ad avere una crema densa. Salare un poco se necessario.

pane

Filette con semini

 

Un pezzetto di pane da cuocere del corso di ieri sera, impastato con altre farine stamattina e cotto nel pomeriggio

filette

Panificazione

Corso di Panificazione con La Casa delle Cuoche e Terra Bio: Cucina naturale – Lucia Moretti –

20160505_203312-2

Ancora panini

Ogni tanto faccio i panini di Paoletta per fare dei maxi-burger! Sempre ottimi.

panini

Questi li ho portati ad assaggiare a mia suocera e le sono piaciuti moltissimo.

Fiore di pan brioche salato

La ricetta del pan brioche è quella già qui nel blog (libro verde Bimby). Ho fatto il fiore seguendo alcuni tutorial in rete, con due dischi farciti di uovo battuto, parmigiano, noce moscata e dadini di formaggio; ho pennellato sopra con un pochino di latte e tuorlo e distribuito dei semi vari (sesamo, papavero, lino, zucca, girasole …)Fiore di pan brioche salato

Mantovanine

Ci ho provato… non perfette, ma buone e ben lievitate.
mantovanine

Nodi di pane

20150530_193552

Pan brioche

Pan briocheRicetta del libro base Bimby

… più tardi scrivo tutto…
ecco ci sono di nuovo… tra parentesi le mie varianti

  • 250 g di latte (intero fresco)
  • 1 cubetto di lievito di birra (3 g di lievito di birra secco)
  • 10 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 550 g di farina (100 g manitoba Lo Conte, 25 g farina per pane con germe di grano Molino Rosso, il resto farina 0 Molino Rossetto)
  • 60 g olio extra vergine di oliva
  • 10 gr di sale

Per l’impasto ho seguito più o meno la ricetta del libro base (37° 1′ V1 il latte, poi ho aggiunto gli altri ingredienti esclusa la farina 30″ V1, infine la farina 3′ V Spiga).

Ho preso l’impasto e formato sulla spianatoia una palla che ho messo a lievitare a campana per 45 minuti; l’ho stesa in forma rettangolare ed arrotolata su se stessa secondo la lunghezza dello stampo che ho rivestito con carta da forno. Di nuovo a lievitare per quasi due ore coperto da pellicola dentro il forno.
Ho pennellato la superficie con un po’ di latte, scaldato il forno inizialmente a 200° ventilato e poi statico a 170° ed inserito lo stampo.
Cottura 30 minuti. Ho spento il forno, aperto leggermente lo sportello e lasciato per altri 7-8 minuti.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Qui invece c’è latte e yogurt e mix di farine

20150507_220655p

Filoncini con Partybrot

Tutto nasce dall’acquisto di Partybrot a Foligno dove ero nei giorni scorsi per la Festa di Scienza e Filosofia … e non ho comprato solo questo in pochissimo tempo … le solite cosette di cucina che mi piacciono tanto!
acquistiTornata a casa, non vedevo l’ora di provare Partybrot e stasera ce l’ho fatta!

Ricetta del libricino di istruzioni di PartybrotRicetta del libricino di istruzioni di Partybrot

Mie varianti alla ricetta: yogurt 125 g, burro 40 g, lievito secco mezza bustina.
Ho impastato con il bimby e lasciato lievitare circa 40 minuti in una ciotola coperta con pellicola in forno con la luce accesa. Ho ripreso l’impasto, diviso in tre parti e in una ho incorporato aghi di rosmarino secchi sminuzzati, in un’altra semi di papavero e nell’ultima semi di sesamo. Ho messo all’interno di ogni contenitore imburrato (forse troppo…) i rotoli e rimesso a lievitare chiusi con i coperchi e in verticale sempre in forno con la luce per circa un’ora e venti. Ho cotto in forno ventilato a 160° per una quarantina di minuti, lasciando verso la fine il forno leggermente aperto. Li ho lasciati in forno spento per altri 10 minuti circa … ecco!
E’ più difficile da spiegare che da fare!!
per Casagrande Regalo

i miei filoncini

Ancora panini …

panini … per un’amica

panini 2015 04 08

600 g di un mix di farine, 300 ml di latte e acqua, 25 ml di olio, un cucchiaino di strutto, 7/8 g di sale, un cucchiaino di malto d’orzo, noci tritate, semi di zucca, di papavero, un cucchiaio di parmigiano, una bustina di lievito secco (se ne può usare anche la metà allungando i tempi di lievitazione migliorando così la digeribilità).

Ho messo nel bimby:
– malto, lievito, acqua e latte ed ho lasciato riposare circa un quarto d’ora
– ho coperto con le farine mescolate: manitoba 200 g,  farina 0 MB di un mulino locale 300 g, farina per pane Molino Rosso con germe di grano 100 g e lasciato riposare ancora un po’
– infine ho messo sopra olio e strutto
Ho impastato a velocità Spiga per 4-5 minuti e poi ho aggiunto le noci e i semini, incorporandoli a bassa velocità con il sistema antiorario.

Sulla spianatoia ho completato l’impasto a mano ed ho fatto lievitare per circa 45 minuti.
Ho formato i panini, li ho pennellati con un po’ di latte e sale e messo i semini di papavero e sesamo sopra; di nuovo li ho fatti lievitare in forno con la luce accesa ed un pentolino di acqua bollente.

Cottura a 200° in forno statico per 25 minuti, poi 5 minuti con il forno ventilato.

Sono venuti 43 panini.

Panini laugenbrot

Ho voluto provare a fare questi bellissimi panini (panini laugenbrot) di Paoletta, ma l’esperimento non mi è riuscito molto bene…
Si sono coloriti in modo diverso e i taglietti, non avendo una lametta, sono proprio brutti.
Mi organizzerò meglio per la prossima volta: non mi arrendo!

panini laugenbrot

Panini e paninetti

Ormai è una mania…!!

panini e paninetti
I panini li ho fatti con 550 g di farina Buon Pane del Molino Quaglia, circa 250 ml di acqua, 25 ml di olio, 7/8 g di sale, mezza bustina di lievito secco.
I paninetti con 450 g della stessa farina, due cucchiai di farina integrale, 250 ml di latte, 25 ml di olio, 7/8 g di sale, un cucchiaino di zucchero, noci tritate, semi di zucca, di sesamo, di lino, un cucchiaio di parmigiano, un pizzico di pepe, mezza bustina di lievito secco.

Pagina 1 di 3123

XML Sitemap