Pancetta croccante

Un’idea simpatica e gradevole per servire una zuppa di cereali o legumi.
Mettere nel piatto già riempito con la zuppa calda (in alto da una parte) due fettine di pane tostato con una o due fettine di pancetta tesa grigliata e resa croccante dalla grigliatura. Guarnire con foglioline di prezzemolo fresco.

ieri sera qui: Zuppa di cereali con pancetta croccante

Kartoffelsuppe (Zuppa di patate)

Dopo il ritorno da Berlino, città che ti fa riflettere e secondo me molto bella, ho preparato una Kartoffelsuppe. Il piatto tipico credo non abbia una ricetta unica: nei vari ristoranti era sempre diversa.

Girando un po’ per il web e nel ricordo dei sapori assaggiati, l’ho preparata così con ciò che quella sera avevo in casa:
ho scaldato un paio di cucchiai di olio evo con alcuni dadini di pancetta affumicata, ho aggiunto abbondante cipolla tagliata sottilissima e leggermente salata e lasciato insaporire per due-tre minuti; ancora una carota tagliata a tocchettini, una costina di sedano a pezzetti molto piccoli  e quattro patate a dadini. Dopo aver fatto ben insaporire il tutto, ho aggiunto una foglia di alloro e le foglioline di un rametto di maggiorana fresca.
Ho coperto con brodo vegetale e lasciato cuocere finchè le verdure non sono diventate molto morbide.
Nel frattempo, ho scottato un würstel grande di suino per pochi minuti in acqua bollente e, dopo averlo scolato, l’ho tagliato a rondelle alte circa un centimetro e mezzo che ho messo nella zuppa a fine cottura.
Ho servito con una macinata di pepe nero e abbondante prezzemolo fresco tritato.

patate

Mezze maniche con pancetta e carciofi

Mezze maniche con pancetta e carciofiIn una padella larga mettere due cucchiai di olio extra vergine d’oliva con uno spicchio d’aglio a pezzetti. Far rosolare un minuto, togliere l’aglio e aggiungere dei cubetti di pancetta non affumicata. Rosolare rapidamente roteando la padella e sfumare con poco vino bianco. Aggiungere due carciofi non molto grandi e privati delle parti più dure a striscioline o cubetti. Insaporire qualche minuto con la pancetta e aggiungere un pochino di acqua calda per continuire la cottura. Ci vorranno al massimo sette-otto minuti.

Nel frattempo cuocere le mezze maniche in acqua salata bollente. Scolarle e mettere nella padella; far saltare con il condimento per un minuto aggiungendo un pizzichino di peperoncino, un dadino di burro e un trito di prezzemolo. Secondo i gusti, aggiungere il parmigiano grattugiato.
Servire subito.

Le dosi sono per due persone.

Le ricette di biblos

Penne fumées

penne fumées

Mentre cuoce la pasta ridurre a dadini circa 100 gr di pancetta o pancetta affumicata, scaldare poco olio d’oliva in una padella larga, mettere la pancetta ed un piccolo  peperoncino (facoltativo).
Rosolare per pochi minuti e sfumare con della vodka o vino bianco. Aggiungere il gorgonzola tagliato a dadini e due-tre cucchiai di latte. Far sciogliere il formaggio a fuoco moderato e per pochissimo tempo.
Versarvi la pasta al dente e amalgamare due minuti a fornello acceso.
Cospargere di parmigiano grattugiato e servire subito.

Patate con pancetta

Ingredienti

patate di media dimensione (due a persona)
fettine di pancetta tesa di numero uguale alle patate
olio extra-vergine d’oliva
alloro
due  spicchi d’aglio
sale

Procedimento

Lessare le patate sbucciate in acqua salata per pochi minuti, portandole a mezza cottura.

Scolarle senza romperle e lasciarle raffreddare.

Appoggiare una foglia d’alloro su ogni patata e avvolgere intorno una fettina di pancetta.

Adagiarle in una teglia da forno, irrorando con un filo d’olio d’oliva e mettendo qualche pezzetto di aglio.

Cuocere in forno ben caldo finchè le patate non sono dorate.

Se si teme che la pancetta cuocia troppo, si possono dorare le patate per alcuni minuti in forno con l’olio, poi si procede come sopra, ma attenzione a non scottarsi!! 

Pagina 1 di 11

XML Sitemap