7a Giornata del Contemporaneo e incontro con Stefano Benni

sabato 8 ottobre 2011 – Biblioteca Comunale Sperelliana
7a Giornata del Contemporaneo organizzata da AMACI – ASSOCIAZIONE MUSEI ARTE CONTEMPORANEA ITALIANA e Incontro con lo scrittore Stefano BENNI

BandierARTE” coreografia del gruppo di Sbandieratori di Gubbio
10 bandiere realizzate da 10 artisti in occasione dei 10 anni di ‘Gubbio no Borders’ 
L. Angeloni, T. Bellucci, P. Biagioli, N. Bocci, M. Boldrini, I. Sannipoli, M. Scavizzi, N. Teodori, L. Tittarelli, G. Tognoloni

BandierARTE

Inaugurazione della MOSTRA “ARTE DI CARTA” con 26 artisti partecipanti
L. Angeloni, O. Angerame, T. Bellucci, P. Biagioli, N. Bocci, M. Boldrini, V. Capone, A. Capponi, L. Caravita, M. Cesarini, G. Costanzo, A. Filieri, M. Manni, B. Jandolo, A. Marchionni, P. Pesce, T. Pollidori, L. Predominato, R. Ricci, I. Sannipoli, M. Scavizzi, L. Tittarelli, G. Tognoloni, F. Troiani, A. Uncini, M. Vantaggi

 

Incontro con lo scrittore Stefano Benni e il suo ultimo libro “La traccia dell’angelo” (Sellerio 2011)

Stefano Benni

Stefano Benni

[… si guarisce dal dolore? mai … ma lo si affianca a qualcosa di bello e luminoso…]

San Severino Marche e l’arte

Una bellissima passeggiata quella di oggi: San Severino Marche e la mostra Meraviglie del Barocco nelle Marche. La mostra, ricchissima di opere, si visita in tre luoghi diversi della splendida cittadina:

Palazzo Servanzi Confidati

Palazzo Servanzi Confidati

Ingresso mostra:Palazzo Servanzi Confidati

Chiesa della Misericordia, il cui ingresso è sotto la Torre dell’Orologio

Chiesa della Misericordia

Torre dell'orologio

chiesa

Ingresso Chiesa della Misericordia

Pinacoteca civica “P. Tacchi Venturi”

Pinacoteca

Pinacoteca

La città è molto bella e ricca di sorprese:  una piazza particolare, palazzi bellissimi e maestosi, fontane e chiese. 

Il palazzo del Comune Torre dietro al Monte di pietà 
Fontana della Misericordia Fontana della Misericordia

Qui nacque, nel 1500, Bartolomeo Eustachi,  anatomista italiano che  teorizzò lo studio della tuba auditiva destra, ricordata tutt’oggi come la Tromba di Eustachio.

Casa natale di Eustachio

Nel 1610, dette i natali anche a Eustachio Divini, ottico e astronomo.

Le persone che abbiamo incontrato sono state gentilissime, disponibili a parlare e sorridere… e non è poco!

Ristorante Cavallini



Prima della visita alla mostra, abbiamo goduto di un ottimo pranzo a base di pesce al Ristorante Cavallini

seguirà resoconto dettagliato…



Mostra: Natura d’Europa a Gubbio

Natura in Europa
Mostra Fotografica anteprima del progetto
GUBBIO
Sale Inferiori del Palazzo Pretorio – Piazza Grande
Inaugurazione 5 dicembre 2009 – ore 17.00
Proiezione “Un progetto per la Natura”  di Maurizio Biancarelli

La mostra resterà aperta fino al 6 gennaio 2010
orario 10,00/13,00 – 15,00/19,30 


Non perdete questa mostra… è veramente emozionante!


Roma in viaggio d’istruzione

Visita a Roma 4.12.2009
ARA PACIS
Mostra: La pittura di un impero

La pittura di un impero

La pittura di un impero


Chiesa di San Rocco
La chiesa di San Rocco
accanto all’ARA PACIS
Ara PACIS
Ara PACIS
Galleria di busti
Ara Pacis
Ara Pacis
Galleria di busti
Ara Pacis
Ara Pacis
Galleria di busti
Ara Pacis
Ara Pacis
Ara Pacis
Ara Pacis
Ara Pacis
Ara Pacis
Ara Pacis
Ara Pacis
Ara Pacis
Ara Pacis
Ara Pacis
Ara Pacis
Opera di Giacomo Balla
Trinità dei Monti
Trinità dei Monti
San Carlino Alle Quattro Fontane
San Carlino Alle Quattro Fontane
Piazza del Quirinale
Piazza del Quirinale
Piazza del Quirinale
Piazza del Quirinale
Piazza del Quirinale
Piazza del Quirinale
Panorama di Roma
Panorama di Roma
La Fontana del facchino (acquaiolo)
La Fontana del facchino (acquaiolo)

Ieri a Ferrara

Ieri siamo stati a Ferrara a visitare le mostra  “Boldini nella Parigi degli Impressionisti“:

Boldini nella Parigi degli Impressionisti - Ferrara 2009-2010

La mostra è bellissima e ho scoperto un pittore che non conoscevo.

Anche la città è bella, pur se velata da una foschia costante.

Ottimo pranzo, anche se non molto leggero, in Piazza Castello, all’ Osteria I Quattro Angeli.

Pranzo a Ferrara

Il menu:

  • Tortino di zucca con pancetta croccante al timo
  • Tagliere di salumi con i “pinzini”
  • Cappellacci di zucca
  • Timballo di pasta
  • Salama al sugo
  • Dolci a non finire… Sacher, Torta alle mele, Zuppa inglese, Dolce al cioccolato, Crema al mascarpone con cioccolato caldo …

NATURA E ARTE: Bosco Didattico di Ponte Felcino

Natura e Arte

INAUGURAZIONE
9 maggio ore 18.00
durata della mostra: dal 9 maggio al 12 settembre
Molino della Catasta, Giardino delle Succulente
BOSCO DIDATTICO di Ponte Felcino (Pg)
Curatore: Artisti a Scuola, Mario Fondacci
ARTISTI: Mario Pizzoni e Antonella Capponi

Il Bosco didattico è un’area naturalistica-ambientale di circa 80000 mq situata a Ponte Felcino, frazione a pochi chilometri da Perugia, lungo il fiume Tevere.
E’ di proprietà comunale ed ha lo scopo di promuovere la conoscenza e la valorizzazione dell’ambiente, con particolare interesse al mondo vegetale. All’interno del bosco sono presenti più di 1000 specie botaniche arboree, arbustive ed erbacee appartenenti a 150 famiglie botaniche diverse. Vi sono inoltre due serre dedicate alle piante succulente (piante grasse), una serra dedicata agli agrumi, una grande serra a cupola dedicata alle piante tropicali e un’altra con piante degli ambienti subtropicali. Completano la struttura due laghetti con piante acquatiche, un roseto con oltre 300 varietà di rose antiche e moderne,un frutteto, un modello di bosco planiziale e uno di bosco ripariale.

Nell’ambito della seconda edizione di Natura e Arte sono stati invitati gli scultori Mario Pizzoni e Antonella Capponi. Le loro opere appositamente realizzate per il luogo saranno collocate nel Molino della Catasta e nelle Serre delle Succulente, interagendo con gli stessi in maniera da non sopraffarre le bellezze naturali con le quali andranno a dialogare.

Riferimento: Comune di Perugia – Natura e Arte

UN GRANDE EVENTO PER L’ARTE IN UMBRIA: ‘PINTORICCHIO’

Pala Santa Maria dei Fossi

In occasione delle celebrazioni per il 550° anniversario della nascita di uno dei più interessanti protagonisti del Rinascimento italiano, simbolo della città di Perugia, la mostra dedicata a Bernardino di Betto, detto il Pintoricchio sara’ ospitata dalla Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia e completata da una seconda sezione a Spello, nella Collegiata di S. Maria Maggiore.

Perugia Galleria Nazionale dell’Umbria a Palazzo dei Priori
Corso Vannucci, 19

ORARI
Tutti i giorni
2 febbraio – 30 marzo 2008 dalle ore 9.30 alle 19.00
31 marzo – 29 giugno 2008 dalle ore 9.30 alle 20.00
(la biglietteria chiude un’ora prima)

Spello Cappella Baglioni nella Chiesa di Santa Maria Maggiore e Pinacoteca Civica

Piazza Giacomo Matteotti

ORARI
Cappella Baglioni
L’accesso è programmato nel rispetto delle funzioni religiose ed è possibile per un massimo di 25 persone ogni 15 minuti.
– 2 febbraio–30 marzo dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle 19.00
le domeniche e il 24 marzo dalle ore 12.30 alle 19.00
– 31 marzo–29 giugno dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle 20.00
le domeniche dalle ore 12.30 alle 20.00
Chiuso il 25 maggio (Corpus Domini)

dal sito ufficiale della mostra: www.mostrapintoricchio.it

Foto, natura, menu …

In questi giorni Gubbio, oltre alla prossima apertura della Mostra del tartufo Bianco e dei prodotti agroalimentari (31 ottobre – 4 novembre 2007) è ricca di altri eventi.

Bellissima la mostra fotografica, inserita nel 2° workshop di fotografia naturalistica , di Maurizio Biancarelli, di Peter Lilja e Staffan Widstrand.
Le foto, veramente emozionanti, sono in mostra “sotto gli arconi” del Palazzo dei Consoli.

Inoltre, la mostra “Un secolo di menù italiani“, allestita nella galleria del palazzo della Porta, dove restera’ aperta fino al prossimo 4 novembre. ( Accademia Italiana della Cucina )

Pagina 1 di 11

XML Sitemap