Baccalà al forno (alla ceraiola)

Baccalà al forno (alla ceraiola)
Baccalà al forno (alla ceraiola)

Tagliare a pezzi il baccalà dissalato ed asciugare.
Preparare un misto di pane grattugiato, rosmarino tritato (io ho messo anche un po’ di prezzemolo tritato), sale e pepe. Bagnare con abbondante olio extravergine d’oliva, amalgamare bene e lasciar insaporire in una ciotola almeno un paio d’ore.
Oleare bene i pezzi di baccalà con le mani e ricoprire con il pane preparato solo dalla parte della polpa cercando, con le mani, di farlo ben aderire.
In una teglia da forno mettere un po’ di vino bianco ed olio, adagiare il baccalà e cuocere in forno ben caldo (180°) per 20-30 minuti. Il pane condito deve essere leggermente colorito e morbido.

Il baccalà ala ceraiola si mangia il 14 maggio, giorno prima della Festa dei Ceri presso gli Arconi di Via Baldassini.
A Gubbio si dice che c’è un ingrediente segreto che non può essere rivelato!

——————————————————————————————————-
Ricetta per circa 500 persone (Tratta da “Spesa per la Tavola Bona” del 1971)

INGREDIENTI:
Baccalà Kg. 150, pane grattugiato Kg. 20,
rosmarino fresco Kg. 15
olio di oliva litri 80, sale e pepe quanto basta.

PROCEDIMENTO:
Se avete meno invitati, riducete le dosi…..
Tagliare i filetti di baccalà già ammollato, a pezzi da circa un etto.
Mescolare il rosmarino tritato con il pangrattato e aggiungere sale, pepe, olio e una spruzzatina di vino.
Impanare il baccalà e metterlo nella teglia bene oleata, aggiungere sopra ancora un pò dell’impasto e cuocere in forno…
Semplice e gustoso, è un piatto adatto alla vigilia della festa.

CRISTIANO FANUCCI
http://www.ilmiositoweb.it/cucinaregionale/N95.HTM

Venerdì Santo

VENERDI’ SANTO

Venerdì di silenzio, di lacrime e agonia
Anche la folla in strada ha spento la sua voce
Arriva da ogni vicolo una mesta litania
Ed a ciascuno sembra di portare una croce

Venerdì santo, un giorno che fa stringere il cuore
Di chi soffre la pena di un’esistenza ingrata
Che ti strappa gli affetti, ti ruba le parole
Per poter dire quello che la vita non ti ha dato

Venerdì santo, si spengono tra fumi di candele
Gli ultimi desideri di un mondo che non crede
Che possa ancora esistere chi in un tempo crudele
Vive quest’ora mesta abbracciando la sua fede

© Sergio Tardetti 2019

Venerdì Santo

Festa dei Ceri 2016

  Sant’Ubaldo, San Giorgio, Sant’Antonio
… emozioni, arte, brocche d’autore, musica, urla, lacrime, amici, ricordi …
13-14-15 maggio 2016

13 maggio
il trenino con la banda di Gubbio

14 maggio

passeggiando ed ammirando prima del suono del Campanone

BROCCHE D’AUTORE 2016: Antonella Capponi, Renato Bertini, Tonina Cecchetti

11_20160514_130444

15 maggio
il giorno atteso!


09_13240635_1617495775243628_5030818152477802842_n

18_20160515_103806

Una giornata con QUINTO QUARTO

QUINTO QUARTO
a Gubbio
Kermesse gastronomica dedicata ai tagli poveri, ma ricchi di gusto
quintoquarto2015

Agli Arconi con Alessandro LestiniFabrizio Rivaroli, Marino Marini
quintoquarto7nov2015

Il Quinto Quarto incontra il primo piatto – Chef Alessandro Lestini e Chef  Fabrizio Rivaroli
Il fegato di vitello – Chef Fabrizio Rivaroli:
Il bollito e le sue salse – Chef Fabrizio Rivaroli
Le origini del Quinto Quarto – by Slowfood con Marino Marino
Un vino eugubino: SEMONTE Umbria IGT, dolcetto, 2013

Coda alla vaccinara: chef Marco Bistarelli

quinto quarto 2014 coda

Chef Marco Bistarelli
Coda alla vaccinara: Pezzi grandi. Olio di arachidi per arrostire la coda in padella. Aglio scalogno sale e pepe.
Vino rosso Brandy Marsala e tanto aceto! E tutto in pentola con pomodoro peperoncino, ginepro e tanta salvia! Acqua e brodo. E via per 3 ore e mezzo!

da FB QUINTO QUARTO

foto mtb

°°°°°°°°°°°°°°°°°

Gourmet non per caso

Sergio e Teresa

— con Sergio Tardetti e Maria Teresa Bianchi.

Showcooking: Anna Moroni e i suoi ospiti

Il mese del tartufo
 Sabato 17 novembre 2012

Showcooking: Anna Moroni e i suoi ospiti
 
Arconi di Via Baldassini

Anna Moroni, Arconi di Via Baldassini

Preparazione di “tartufi salati
Impasto base: pane in cassetta morbido sbriciolato e ammorbidito con latte, burro, formaggio cremoso.
Amalgamare bene e dividere l’impasto; in ogni parte incorporare pezzetti di salmone affumicato,  pezzetti di acciuga, capperi tritati …
Formare delle palline e passare in semi di sesamo o pistacchi tritati o spezie (per es. timo, erba cipollina …)

tartufi salati

Anna Moroni ha poi dato la ricetta del Ciambellone fantastico che si può trovare qui nel video de “La prova del cuoco”: 

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-6dbc17f2-31e3-47b2-b1f9-46886234679f-popup.html

… il limoncello nelle ciambelle l’ho spesso usato anch’io… vedi  Ciambella con gocce di cioccolato 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Video: Anna Moroni, Natalia Cattelani e i bambini

fonte: Tartufo in tavola

Presentazione del libro: SOFFRIGGO PER TE di Fabio Picchi

Il mese del tartufo

Venerdì 16 novembre 2012
Biblioteca Sperelliana
Chiara Giallonardo e lo chef-scrittore Fabio Picchi

Presentazione del libro:
SOFFRIGGO PER TE
di Fabio Picchi
Edizioni Rai Eri, pp. 126, euro 16,90

Chiara Giallonardo e lo chef-scrittore Fabio Picchi