Torta “Maria”

 

Questa la bellissima ed ottima torta che mi ha preparato oggi Maria, in anticipo di un giorno, per il mio compleanno!
torta maria


3 cucchiai di miele, un bicchiere di zucchero, 60 g di burro, una bustina di lievito, un cucchiaio di cacao amaro
Mescolare questi ingredienti e scaldare per qualche minuto a bagnomaria. Aggiungere due/tre uova e tre bicchieri di farina. Mettere il composto in una terrina in frigo.
Quando si sarà raffreddato, dividere in 4 o 5 parti disporre ciascuna parte in una teglia imburrata ed infarinata e cuocere a 170°-180°.
Comporre la torta, mettendo tra ogni strato della panna montata mescolando con delle amarene sciroppate.
Ricoprire con una glassa preparata con un po’ di cacao, zucchero, burro e un un cucchiaio di acqua calda e decorare a piacere.

I dolci ucraini di Maria

Gazpacho

Il gazpacho è una zuppa fredda di origine spagnola a base di verdure crude.

gazpacho

Per quattro persone ho usato:
un cetriolo, cinque-sei pomodori maturi di tipo Roma, un peperone, un cipollotto di Tropea, circa 80 g di mollica di pane bagnata in acqua e strizzata, due cucchiai di aceto, circa 50 ml di olio evo, sale, un pizzico di pepe; poi altre verdure per decorare e, per servire, una frisella di Altamura.
Ho frullato con il Bimby prima le verdure leggermente salate, poi ancora con il pane, olio e aceto. Ho messo in frigo a raffreddare inserendo nel barattolo uno spicchio di aglio intero.  Dopo aver riempito le coppette con la zuppa,  ho decorato con le verdure tagliate sottili (cetriolo e peperone) e condito con un filo di olio e poco pepe macinato.

 

I confetti!!

I buonissimi confetti di Antonella per il battesimo di D.

I confetti

Maria Teresa e Davide

Pomodori con acciughe

 

Tagliare a fette dei pomodori rotondi o tipo cuore di bue, salarli leggermente e far perdere un po’ della loro acqua di vegetazione, pepare leggermente, disporli in un piatto come in foto e su ognuno mettere un filetto di acciuga sott’olio, dei capperi sott’aceto ed olive nere, mettere in frigo per poco tempo e servire.pomodori

Le ricette di D.

leggi qui altre ricette con i pomodori

Chiffon cake

L’AVVENTURA del mio secondo chiffon
da FB

uffahhh … perchè lo chiffon cake non si stacca?

20150726_123240p Sabrina: … Io in genere lo sforno, e lascio freddare… A volte si sforma da solo, il sopra spesso con l’aiuto di una lama…ne ho fatti a centinaia!
Manuela: Ciao Teresa la chiffon cake si deve tenere capovolta e lasciarla raffreddare completamente prima di staccarla! Comunque aiutandosi con un coltello si dovrebbe staccare!!!! Mia suocera le fa e da poco mi ha dato la ricetta che non ho ancora provato!!! E’ sofficissima!!!!
Anna: Si deve freddare completamente e il sotto lo stacco con una lama ieri ne ho fatti due al cioccolato veramente buono
Maria Teresa: Fatto freddare, ma rimane attaccata una pellicola sullo stampo
Sabrina: … Puoi mettere una foto?
Maria Teresa: subito …è che lo devo regalare e non so come rimediare visto che volevo mettere solo dello zucchero a velo
Maria Teresa: eccolo10504959_10207053612849464_5916998506998888765_oMaria Teresa: che schifo!!
Sabrina: … Dai, pensavo peggio.. L’unica cosa é ricoprirlo con una glassa…. Ma poi é così buono che si fa perdonare se non é perfetto!!
Mas Carla: coprirlo con una meringata con ribes e frutti di bosco? una colata di ciocco e poi fragole a pezzi?
Maria Teresa: Ho pensato a tutte le possibili coperture….ma devo portarlo via tra pochi minuti…. che figura!!! Lo so che devo preparare pane e salati!!!
Mas Carla: guarda qui, anche questa ha fatto la furba foto di Mas Carla.
Mas Carla: prepara una leggera glassatura con succo di limone e zucchero a velo
Sabrina: … E allora solo super abbondante zucchero a velo ed un fiore in mezzo. Buona serata! Mi ha fatto piacere “risentirti.”
Maria Teresa: Ho rimediato così
11145137_10207053888376352_4719452202786861615_o (1)
Mas Carla: miticaaaa!
Maria Teresa: Mas Carla …troppo buona! e se in cucina le cose non mi vengono come dico io mi arrabbio un po’, ma “non tutti gli chiffon vengono con il buco!”
… più tardi …
Maria Teresa: il dolce è piaciuto molto in particolare ai bambini!!

Ciambella salata

La torta al formaggio a forma di ciambella e con in più  prosciutto cotto a pezzetti (circa 100 g)
4 uova, 400 g di farina, 100 g di parmigiano grattugiato, 100 g di pecorino romano grattugiato, un bicchiere di olio, un bicchiere di latte, sale, due bustine di lievito per pizze salate.
Impastare tutto bene e disporre in una teglia a forma di anello e cuocere per circa 40 minuti a 180°.

20150724_170117blog

Le ricette girano, si provano, si ritrovano …

Pasta alla “norma”

Oggi PASTA alla NORMA!

Pasta alla Norma

Ricetta da Sale&Pepe

Replica del giorno dopo per amici
pasta alla norma

Le ultime sbriciolate

Le ultime sbriciolate con fichi freschi e mele

20150716_180148blog

16 luglio

20150719_185738blog

19 luglio

Treccia con speck e caciotta

Treccia con speck e caciotta

Ricetta del libro base Bimby

… le ricette degli esami

Panini SCUGNIZZI (bimby)

PANINI SCUGNIZZO

 

Ho seguito la ricetta di ricettario-bimby con alcune varianti:

INGREDIENTI
250 g di farina
250 g di mozzarella, (panetto)
40 g di olio, evo
60 g di acqua
1 cub di lievito
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
per guarnire
pomodorini
wurstel
olive
acciughe
formaggio
INGREDIENTI  (una dose e mezzo)
375 – 390 g di farina 0
250 g di mozzarella duretta e sgocciolata
uno yogurt bianco (125 ml)
60 g di olio, evo
90 g di acqua
1/2 bustina di lievito di birra secco
1 +1/2 cucchiaino di zucchero
1+1/2 cucchiaino di saleper guarnire:
pomodorini tagliati a metà e messi a scolare con sale dopo aver tolto i semi, poi conditi con origano, basilico, olio, poco pepe
formaggio con mandorle (vedi foto)
zucchina e cipolla tritate finemente e cotte alcuni minuti in una padella con olio e sale ed infine maggiorana fresca
semi misti: zucca, lino, sesamo, papavero

Per il procedimento ho seguito quello del link

Sono venuti 52  stampini piccoli come si vede dalla foto

… le ricette degli esami

Dolcetti: biscotti e palline al cioccolato

20150628_135020ritI dolcetti di Maria

Pasta frolla per i biscotti …. dosi senza peso:
un uovo, un cucchiaio scarso di strutto, un cucchiaio raso di maionese, un pezzettino di burro, un uovo, farina, zucchero, un pizzico di lievito per dolci, marmellata di more di gelso

Buonissimi e di una friabilità unica!

Palline al cioccolato
Biscotti tritati, un pezzetto di burro, cacao, gocce di cioccolato, noci tritate, decorazioni varie

Congresso Internazionale Città Murate

XII Congresso Internazionale Città Murate a Gubbio
organizzato da LC Gubbio Host
Park Hotel Ai Cappuccini

PASCOLINI-4381p

PASCOLINI-4376p

Grazie per queste foto!

1° maggio tra i fiori

Il giardino in fiore di un amico

1° maggio tra i fiori

1° maggio tra i fiori

1° maggio tra i fiori

1° maggio tra i fiori: Ginkgo biloba

1° maggio tra i fiori: azalee

1° maggio tra i fiori: glicine

Ancora panini …

panini … per un’amica

panini 2015 04 08

600 g di un mix di farine, 300 ml di latte e acqua, 25 ml di olio, un cucchiaino di strutto, 7/8 g di sale, un cucchiaino di malto d’orzo, noci tritate, semi di zucca, di papavero, un cucchiaio di parmigiano, una bustina di lievito secco (se ne può usare anche la metà allungando i tempi di lievitazione migliorando così la digeribilità).

Ho messo nel bimby:
– malto, lievito, acqua e latte ed ho lasciato riposare circa un quarto d’ora
– ho coperto con le farine mescolate: manitoba 200 g,  farina 0 MB di un mulino locale 300 g, farina per pane Molino Rosso con germe di grano 100 g e lasciato riposare ancora un po’
– infine ho messo sopra olio e strutto
Ho impastato a velocità Spiga per 4-5 minuti e poi ho aggiunto le noci e i semini, incorporandoli a bassa velocità con il sistema antiorario.

Sulla spianatoia ho completato l’impasto a mano ed ho fatto lievitare per circa 45 minuti.
Ho formato i panini, li ho pennellati con un po’ di latte e sale e messo i semini di papavero e sesamo sopra; di nuovo li ho fatti lievitare in forno con la luce accesa ed un pentolino di acqua bollente.

Cottura a 200° in forno statico per 25 minuti, poi 5 minuti con il forno ventilato.

Sono venuti 43 panini.

Alla mia mamma e al mio babbo

La mia mamma a 26 e 28 anni…
erano le foto che inviava al mio babbo in guerra … entrambi scrivevano delle dediche bellissime …
FOTO003fernanda

FOTO001fernanda
FOTO002fernanda1

Questa foto fu fatta in segreto e tenuta nascosta perché era disdicevole fare foto con i capelli sciolti…
fu inviata al mio babbo con la complicità della più cara amica della mia mamma …

Dante

Pagina 1 di 7123...5...Ultima »

XML Sitemap