Crema di pomodori al gorgonzola

20161015_133858rit
Tagliare a metà dei pomodorini datterino (250 g) o altro pomodoro dolce e togliere i semi, frullarli molto bene con un mixer insieme a un pochino di latte, qualche goccia di limone, un pizzico di sale e uno di pepe bianco, due foglie di basilico e di menta; aggiungere due cucchiaini di parmigiano grattugiato.

Suddividere la crema in ciotoline e mettere in frigo; al momento di servire, appoggiare un bocconcino di gorgonzola o altro formaggio (mozzarellina, caprino) con uno stecchino in ciascuna porzione e guarnire con  foglioline di menta.

… mangiata in un ristorante e provata a rifare a modo mio …

Crema di lenticchie

crema di lenticchie Cuocere le lenticchie in acqua con una costina di sedano, una carota a pezzi, una cipolla rossa (rossa di Cannara o Tropea) e sale. Si può anche aggiungere una foglia di alloro (da togliere prima di frullare) e di salvia.
Quando sono raffreddate, frullarle con il mixer; al momento di servire, scaldare la crema e disporla in ciotole più o meno grandi secondo l’uso che se ne deve fare. Condire con un filo di olio evo e un pizzico di pepe nero.
Servire con bruschettine di pane raffermo tostato in forno a bassa temperatura per qualche minuto.

Consiglio: si può cuocere una buona quantità di lenticchie e surgelarle senza frullarle. Torneranno utili in momenti in cui si va di fretta!

Volendo anche pancetta croccante: http://www.matebi.it/2010/11/04/pancetta-croccante/

 

Mostra del tartufo 2012 e “finger food”

GEOMETRIEGEOMETRIE

SURREALESURREALE

Il 2 novembre, alle 15.30, nel padiglione degli Aromi a piazza Grande, si continua con gli appuntamenti delle Officine del gusto. Però bando alle posate, il protagonista è lo spassoso e modaiolo “finger food”, il cibo mangiato con le mani. Il cuoco Marco Gargaglia, infatti, guiderà i partecipanti nella realizzazione di un menù a base di prodotti tipici del territorio.

Marco Gargaglia Marco Gargaglia ha preparato:

finger food

  • Battuta di Chianina con uovo di quaglia e tartufo
  • Baccalà in purea di patate e chips croccanti
  • Mazzafegati e roveglia in purea di broccolo
  • Vellutatata di fagiolina del Trasimeno con quenelle di paté di fegatini
  • Lenticchia di Castelluccio con salsiccia sbriciolata e salvia fritta e crostino croccante
  • Coratina d’agnello e crescia (torta al testo) su letto di cicoria

e poi: Chiara Giallonardo e LA CARBONARA al TARTUFO

http://youtu.be/_HtZv7bXroY

Io e S. siamo in prima fila!!

Pagina 1 di 11

XML Sitemap