Chiffon cake all’arancia

Per le dosi e il procedimento ho seguito Chiffon-cake-arancia-e-cioccolato con qualche piccola differenza (in corsivo) seguendo anche la ricetta di un’amica.

Ingredienti
Farina tipo 00 290 g (tipo 0)
Zucchero extrafine 300 g (150 g di zucchero al velo  battuto con le chiare a neve + 150 g di zucchero semolato battuto con i tuorli)
Uova 6 medie (circa 400 g)
Acqua 200 ml
Olio di semi 120 ml
Vaniglia 1 bacca (oppure estratto di vaniglia o una bustina di vanillina) (bourbon in polvere)
Lievito chimico in polvere per dolci 1 bustina
Cremor tartaro 8 g
Sale fino 2 g
Cioccolato gocce 100 g (non ho messo le gocce di cioccolato)
Arance la scorza grattugiata di 1 non trattata

Glassa all’arancia
Zucchero a velo 250 g (200 g)
Arance il succo di 1 (succo di mezza arancia + mezzo cucchiaio di rhum)

chiffon cake

Torcolo di San Costanzo

Ricetta tratta dal libro Un secolo di cucina umbra di Guglielma Corsi.
torcolo di San Costanzo
Prima della cottura … peccato che al momento di cuocere il forno sia andato in tilt!!
Poi è stato cotto lo stesso, ma con risultato non eccellente, però era ottimo lo stesso!

Buon 2016

Buon anno con la Torta Maria!Buon 2016

Due mini torte al cioccolato

Ho battuto un uovo con due cucchiai e mezzo di zucchero, poi ho aggiunto tre cucchiai di farina, uno di cacao amaro, meno di mezza bustina di lievito per dolci ed infine tre cucchiai di olio di semi di mais, tre di liquore “moretto”. Ho leggermente unto con olio due cocottine di circa 7 cm di diametro, versato l’impasto per 2/3 e messo al centro un ovetto di cioccolato fondente, ricoperto con il resto dell’impasto e cotto per circa 15 minuti in forno ventilato a 170°. Ho fatto raffreddare un po’ e spolverizzato con zucchero al velo.

et voilà … piccolo dolce per i nostri 29 anni …

ciocco muffins

Crostata pere e more

Pasta frolla, pere a fettine, more di bosco (surgelate), zucchero al velo dopo la cottura spolverizzato sopra.

20151122 crostata per e more

I dolci ucraini di Maria

Torta “Maria”

 

Questa la bellissima ed ottima torta che mi ha preparato oggi Maria, in anticipo di un giorno, per il mio compleanno!
torta maria


3 cucchiai di miele, un bicchiere di zucchero, 60 g di burro, una bustina di lievito, un cucchiaio di cacao amaro
Mescolare questi ingredienti e scaldare per qualche minuto a bagnomaria. Aggiungere due/tre uova e tre bicchieri di farina. Mettere il composto in una terrina in frigo.
Quando si sarà raffreddato, dividere in 4 o 5 parti disporre ciascuna parte in una teglia imburrata ed infarinata e cuocere a 170°-180°.
Comporre la torta, mettendo tra ogni strato della panna montata mescolando con delle amarene sciroppate.
Ricoprire con una glassa preparata con un po’ di cacao, zucchero, burro e un un cucchiaio di acqua calda e decorare a piacere.

I dolci ucraini di Maria

Torta con uvetta e mele

torta mele e uvetta
Usare come misurino un contenitore da 250 g (tipo quelli della ricotta confezionata)

per la base: 3 uova, un misurino scarso di zucchero, due misurini di farina, buccia grattugiata di arancia, uno yogurt bianco, mezzo misurino dello yogurt di olio di semi di mais, mezza bustina di lievito per torte
Battere bene con le fruste le uova con lo zucchero, aggiungere lo yogurt, la buccia d’arancia, l’olio e, sempre mescolando, la farina setacciata insieme al lievito.

per la copertura: 2 mele, 50 g di uvetta ammollata e strizzata, due cucchiai di zucchero, succo di mezza arancia, un pizzico di cannella in polvere
Prima di iniziare la base, preparare in un piatto le mele  a tocchettini, l’uvetta e mescolare con il succo,  la cannella e lo zucchero

Versare la base in una tortiera da 24 cm rivestita di carta da forno o imburrata ed infarinata, coprire sopra con le mele condite.

Mettere in forno ventilato a 160° per circa 30 minuti, Controllare la cottura secondo il proprio forno! A cottura ultimata disporre su una griglia per farla raffreddare.

Non c’è bisogno di pesare ed è ottima per la prima colazione!

Torta al cacao

torta al cacao

 

misurino: un bicchiere classico da cucina (circa 200 ml)

6 bicchieri di farina, 3 bicchieri di zucchero, 3 bicchieri di latte, un bicchiere di olio (di girasole o mais),  una bustina di lievito per dolci, 3 cucchiai di cacao amaro, 4/5 uova
Battere le uova con lo zucchero e poi aggiungere gli altri ingredienti, aggiungere al composto una mela a dadini o gherigli di noce spezzettati o amarene sciroppate.
Disporre in due teglie da 24-26 cm di diametro imburrate ed infarinate e cuocere a 170°-180° per circa 25 minuti.
Far raffreddare le torte su una griglia e decorare sopra con zucchero al velo.

I dolci ucraini di Maria

Chiffon cake

L’AVVENTURA del mio secondo chiffon
da FB

uffahhh … perchè lo chiffon cake non si stacca?

20150726_123240p Sabrina: … Io in genere lo sforno, e lascio freddare… A volte si sforma da solo, il sopra spesso con l’aiuto di una lama…ne ho fatti a centinaia!
Manuela: Ciao Teresa la chiffon cake si deve tenere capovolta e lasciarla raffreddare completamente prima di staccarla! Comunque aiutandosi con un coltello si dovrebbe staccare!!!! Mia suocera le fa e da poco mi ha dato la ricetta che non ho ancora provato!!! E’ sofficissima!!!!
Anna: Si deve freddare completamente e il sotto lo stacco con una lama ieri ne ho fatti due al cioccolato veramente buono
Maria Teresa: Fatto freddare, ma rimane attaccata una pellicola sullo stampo
Sabrina: … Puoi mettere una foto?
Maria Teresa: subito …è che lo devo regalare e non so come rimediare visto che volevo mettere solo dello zucchero a velo
Maria Teresa: eccolo10504959_10207053612849464_5916998506998888765_oMaria Teresa: che schifo!!
Sabrina: … Dai, pensavo peggio.. L’unica cosa é ricoprirlo con una glassa…. Ma poi é così buono che si fa perdonare se non é perfetto!!
Mas Carla: coprirlo con una meringata con ribes e frutti di bosco? una colata di ciocco e poi fragole a pezzi?
Maria Teresa: Ho pensato a tutte le possibili coperture….ma devo portarlo via tra pochi minuti…. che figura!!! Lo so che devo preparare pane e salati!!!
Mas Carla: guarda qui, anche questa ha fatto la furba foto di Mas Carla.
Mas Carla: prepara una leggera glassatura con succo di limone e zucchero a velo
Sabrina: … E allora solo super abbondante zucchero a velo ed un fiore in mezzo. Buona serata! Mi ha fatto piacere “risentirti.”
Maria Teresa: Ho rimediato così
11145137_10207053888376352_4719452202786861615_o (1)
Mas Carla: miticaaaa!
Maria Teresa: Mas Carla …troppo buona! e se in cucina le cose non mi vengono come dico io mi arrabbio un po’, ma “non tutti gli chiffon vengono con il buco!”
… più tardi …
Maria Teresa: il dolce è piaciuto molto in particolare ai bambini!!

Le ultime sbriciolate

Le ultime sbriciolate con fichi freschi e mele

20150716_180148blog

16 luglio

20150719_185738blog

19 luglio

Dolcetti: biscotti e palline al cioccolato

20150628_135020ritI dolcetti di Maria

Pasta frolla per i biscotti …. dosi senza peso:
un uovo, un cucchiaio scarso di strutto, un cucchiaio raso di maionese, un pezzettino di burro, un uovo, farina, zucchero, un pizzico di lievito per dolci, marmellata di more di gelso

Buonissimi e di una friabilità unica!

Palline al cioccolato
Biscotti tritati, un pezzetto di burro, cacao, gocce di cioccolato, noci tritate, decorazioni varie

Girelline con le noci

girelline alle noci

Battere due rossi d’uovo con poco zucchero, aggiungere circa 100 g di burro a temperatura ambiente, 200 g di farina e mezza bustina di lievito per dolci. Impastare facendo attenzione che non si attacchi alle mani. Stendere fino a mezzo cm circa.

Battere a neve le chiare d’uovo con un due cucchiai di zucchero e tre – quattro cucchiai di noci macinate. Stendere sopra l’impasto ed arrotolare come fosse un piccolo strudel.

Tagliare a rondelline ed appoggiare su una teglia rivestita di carta forno.

Cuocere in forno a 180° per 15 minuti circa. Guarnire con zucchero a velo e ciliegine candite.

I dolci ucraini di Maria

 

Dolcetti allo yogurt

Seguendo questa bella ricetta di Plum cake allo yogurt (Fables de Sucre) ho preparato sedici muffins: 0ttimi!
Muffins allo yogurt

Ho fatto una conversione delle dosi per usare il metodo anglosassone ed usato per questo una vaschetta della ricotta da 250 g che mi sembra possa essere equivalente alla cup inglese.
In una vaschetta ci vanno 150 g di farina e 220/230 g di zucchero

  • 3 uova
  • una vaschetta scarsa di zucchero
  • una vaschetta colma di farina
  • un cucchiaino abbondante di lievito per dolci
  • 1 vasetto di yogurt da 125 g
  • 1 vasetto di olio di semi (vasetto dello yogurt)
  • gocce di cioccolato da mettere sopra (e poi sono finite all’interno!)Per il procedimento ho seguito quello di Fables de Sucre, poi ho riempito per 2/3 sedici pirottini inseriti in uno stampo da muffin e cotto a 170°/180° per circa 20/25 minuti.

Buon compleanno!

Una bellissima e buonissima torta di compleanno preparata da due bambini “speciali” e la loro mamma per me!
Grazie!!
25 ottobre a cena

torta di compleanno

Grazie a Maria per il dolce e grazie a tutti per gli Auguri!!
26 ottobre a pranzo

dolce di Maria

Tozzetti con il mosto

Mi hanno regalato del mosto di uva bianca e vai con i biscotti!

tozzetti con il mosto

La ricetta mi è stata data da un’amica eugubina doc. Grazie … sono buonissimi!

Pagina 1 di 6123...5...Ultima »

XML Sitemap