Ancora ricordi: Torta Moka

Un altro foglietto di vecchissima data: ritaglio ingiallito di un giornale di chissà quanti anni fa!!
Ora fa troppo caldo, ma quest’inverno la voglio proprio ri-fare; non dico quanti anni saranno passati da quando l’ho mangiata l’ultima volta… anche se ho il ricordo di una copertura al caffè con molto burro…

Ho cercato anche nel sito di PanedegliAngeli e non l’ho trovata.

torta moka

Traduco dall’immagine la ricetta:

TORTA MOKA: 120 g di farina, 80 g di Fecola di patate PANEANGELI
150 g di burro, 200 g di zucchero, 1 bustina di Zucchero vanigliato
PANEANGELI, 1 tazzina di caffé ristretto, 4 uova, 1 bustina di
polvere lievitante PANE degli ANGELI.
Glassa: 200 g di Zucchero a velo PANEANGELI
20 g (2 cucchiai) di cacao, 4 cucchiai di acqua bollenle.
Guarnizione: qualche chicco di caffé.

lmburrare e infarinare uno stampo. Montare in una terrina il burro
con lo zucchero, poi unirvi la farina, lo zucchero vanigliato, la fecola,
il caffé e uno alla volta le uova, incorporandole  molto bene.  Aggiungere
per ultima la polvere lievitante. Versare il composto nello stampo e
fare cuocere in forno a 180° per circa 40 minuti. Lasciare raffreddare
la torta, spalmarla con la glassa e guanirla con i chicchi di caffé.

Pagina 1 di 11

XML Sitemap