Petto di pollo in fricassea

Da qui (petto-di-pollo-in-fricassea) ho preso la ricetta (anche se già la conoscevo) e rifatta con qualche variante;  in modo simile ci preparo l’agnello.

Per due persone:

  • 1/2 petto di pollo a fette (ho tagliato dalla parte più stretta)
  • 1/2 scalogno
  • vino bianco
  • un tuorlo d’uovo
  • qualche cucchiaio di farina per infarinare la carne
  • 1/2 limone spremuto
  • olio evo
  • foglioline di timo fresco
  • sale e pepe

Scaldare in una padella l’olio e far stufare lo scalogno affettato. Mettere la carne infarinata e rosolare a fuoco vivo da entrambi le parti e delicatamente per non far perdere l’infarinatura, salare, pepare e sfumare con il vino bianco. Cuocere velocemente e mettere le foglioline di timo. 
Nel frattempo battere il rosso d’uovo in un piatto aggiungendo il succo del limone e un pizzichino di sale.
Versare sulla carne l’emulsione di uovo e limone, chiudere il fornello, mescolare delicatamente e servire subito.

Ho servito con dei carciofi a spicchi cotti in padella con olio, aglio, vino bianco.

This post has already been read 5996 times!

» 1.187 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap