La Rossa di Cannara al porto con profumo di alloro

La Rossa di Cannara è una cipolla rossa delicatissima, a mio avviso ottima per questa semplice preparazione che va però accompagnata da un ottimo porto!

Tagliare la cipolla a spicchi non molto larghi. Metterle in una padella un pochino di olio evo, aggiungere una o due foglie di alloro e qualche bacca di ginepro. Salare e far insaporire alcuni minuti mescolando costantemente.
Versare il porto in modo da coprire le cipolle. Far evaporare l’alcool a fuoco allegro. Abbassare il fornello e coprire.
Far cuocere per circa 20-25 minuti. Le cipolle devono essere morbide.

Rossa di Cannara al porto

This post has already been read 4082 times!

» 3.905 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

4 thoughts on “La Rossa di Cannara al porto con profumo di alloro

  1. queste tue ricette sono stupende, almeno a leggere… dovrò provarle…..
    certo però ci sono degli ingredienti che non mi sarà facile reperire, tipo la cipolla di Cannara, dalle mie parti non l’ho mai vista.
    anche  per quanto riguarda “le bagne” , la birra triplo malto e il porto, direi che saranno anche costose,.. ma credo che ne valga proprio la pena…
    poi per quanto riguarda il vino ? penso che si accompagni bene anche con birra …
    comunque complimenti al tuo sito
    ciao sonys        

  2. Grazie Sonys per il tuo apprezzamento!
    E’ vero alcuni ingredienti non sempre si trovano. La cipolla di Cannara (Umbria) la troviamo dalle nostre parti, però una Tropea rossa va benissimo e anche la birra può essere sostituita.
    Certo alcuni particolari, spesso, fanno la differenza.
    A ritrovarti qui
    mt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap