Barattolino profumato di pesce e ceci

Sgusciare le mazzancolle e mettere i gusci in un pentolino con acqua, cipolla, sedano, alloro, chicchi di pepe, sale per preparare un fumetto da usare per le varie preparazioni di pesce. Se si hanno anche altri piccoli scarti di pulitura di pesce aggiungerli (io non metto però la pelle del pesce). 

Tenere a bagno le vongole in luogo fresco o in frigo per almeno due-tre ore in acqua e sale. Cambiare almeno un paio di volte l’acqua battendole anche con le mani dentro il recipiente.

Barattolino profumatoDisporre all’interno di un barattolino da marmellata due-tre vongole, una mazzancolla se è grande, qualche pezzetto di calamaro, un piccolo filetto di branzino, una cucchiata abbondante di ceci lessati, una puntina di aglio,  prezzemolo tritato, un rametto di rosmarino, un po’ di fumetto preparato in precedenza e un pochino di olio evo.
Si può mettere anche una cozza.
Chiudere con i tappi i barattoli (uno a testa) e mettere in frigo.
Una mezz’ora prima di mangiare preparare i barattoli per la cottura immergendoli in una pentola con acqua fredda. Poichè tendono a salire mettere un piccolo peso sopra.
Mettere al fornello e, poco dopo che l’acqua ha iniziato a bollire, spengere. Aiutandosi con delle pinze toglierli dall’acqua e disporli in dei piattini con un tovagliolino di carta che servirà per aprirli accompagnati da una coppetta dove verrà versato il contenuto.
Al momento dell’apertura, si sprigiona un profumo incredibile e anche i sapori sono eccellenti.

Visto e mangiato qui e preparato un po’ a modo mio per  Cena di San Silvestro.

This post has already been read 7846 times!

» 2.302 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

One thought on “Barattolino profumato di pesce e ceci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap