Branzino con bacche rosa

  • due branzini medi di circa 300 gr l’ uno eviscerati e lavati
  • un cucchiaio abbondante di bacche rosa (pepe rosa)
  • prezzemolo
  • 2-3 spicchi di aglio
  • olio extravergine d’0liva
  • sale

    Per il contorno: una patata grande, una cipolla bianca media, uno spicchio di aglio, due tre pomodori rossi e sodi oppure qualche ciliegino, prezzemolo tritato, un rametto di rosmarino, olio evo.

Deporre il pesce in una teglia da forno grande.
Tritare grossolanamente l’aglio con il prezzemolo e mettere il trito nella pancia del pesce insieme alle bacche rosa, salare ed oliare moderatamente sia internamente che esternamente.

Affettare la patata e la cipolla (circa 2-3 mm di spessore); spaccare i pomodori e dividerli a metà o in quarti secondo la grandezza e togliere i semi. Condire in un piatto tutto insieme con l’aglio, l’olio e il sale, il prezzemolo e il rosmarino tritati.

Disporre le verdure nel piatto del pesce nello spazio rimasto vuoto.

Infornare a 180° e lasciar cuocere senza toccare per circa 25-30 minuti. Se il pesce fosse cotto prima, toglierlo e disporlo in un piatto.
Pulire il pesce togliendo le pinne, la testa e la pelle e mettere i filetti in un piatto da portata con le verdure.

This post has already been read 6280 times!

» 2.218 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap