Arrosto brasiliano

Condire un pezzo di manzo da arrosto con sale, origano, rosmarino e salvia tritati, oppure con un preparato per arrosti tipo salamoia bolognese.

Scaldare in una pentola qualche cucchiaio di olio d’oliva e stufare una cipolla grande affettata sottilmente e salata, senza far bruciare la cipolla.

Togliere la cipolla e metterla in una pirofila.

Far rosolare bene la carne, sfumare con del vino. Chiudere il fornello e lasciar raffreddare.

Tagliare a fette non molto sottili ed adagiare la carne tutta in blocco nella pirofila ricoprendo con la cipolla cotta e mettendo a lati due stecche di rosmarino.

Chiudere bene con la carta stagnola, infornare a circa 170° e cuocere per un’ora.

Verso la fine del tempo previsto togliere la stagnola, controllare la cottura e, se ci fosse troppo liquido, far cuocere ancora qualche minuto scoperta.

Servire con del puré di patate.

Le ricette di R.

This post has already been read 6116 times!

» 2.651 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap