Attorta: dolce natalizio umbro

Pasta:

6 uova, 8 cucchiai di zucchero, cognac (4-5 cucchiai), cannella in polvere, vaniglia in polvere, buccia di limone grattugiata, 100 gr di burro, circa 500-600 gr di farina

Ripieno:

2 kg di mele, cioccolato fondente grattugiato, qualche cucchiaio di zucchero, cacao amaro, cannella in polvere, miele, noce moscata grattugiata, canditi a cubetti, pinoli, limone, liquore (cognac o alchermens o rhum)

Altri ingredienti: noci tritate grossolanamente

Cuocere le mele, precedentemente sbucciate, con poca acqua a pezzetti finchè risultino morbide.

Aggiungere gli altri ingredienti del ripieno e mescolare.

Impastare gli ingredienti per la pasta. Lasciar riposare una mezz’ora e stendere poi in una sfoglia sottile.

Ricoprire la pasta con le noci e poi con il ripieno; arrotolarla come se fosse uno strudel e poi girarla su se stessa come una spirale.

Mettere in una teglia rotonda unta di olio e far cuocere per venti-trenta minuti in forno preriscaldato a 180C°.

Questa è una ricetta umbra tipica della zona di Spoleto per il periodo natalizio; mi è stata data molti anni fa dalla zia di una cara amica.

Si trovano varie ricette in rete: cerca  con Google: Attorta.

Consiglio anche questo bell’articolo sulle tradizioni gastronomiche umbre:

 “Il Natale ha l’oro in bocca” di Domenico Corucci (pdf)

This post has already been read 948 times!

» 6.544 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap