Filetto di maiale in crosta agli aromi

Filetto di maiale in crosta agli aromi

In una padella mettere un pezzetto di scalogno tritato e uno spicchio d’aglio con due cucchiai di olio. Far scaldare e, rapidamente,  sigillare un filetto di maiale. Salare e bagnare con qualche cucchiaio di vino. Lasciar evaporare e togliere dal fuoco.

Tritare le foglie di un rametto di rosmarino, due-tre foglie di salvia, un filo di erba cipollina, timo, maggiorana e prezzemolo. Salare e pepare moderatamente, mescolando a qualche cucchiaiata di pane grattugiato, un cucchiaio di olio e il sughetto della prima cottura della carne.

Ricoprire il filetto con questo composto cercando di farlo ben attaccare alla carne e avvolgerlo in un foglio di carta da forno. Chiudere a cartoccio e cuocere in forno ben caldo per circa 20 minuti.

Aprire la carta e finire di far formare la crosticina. Sfornare e lasciar raffreddare qualche minuto.

Tagliare a fette di circa un centimetro; servire con verdure a piacere, in questo caso fagiolini verdi.

Scaloppe di tacchino con verdure in agrodolce

Scaloppe di tacchino con verdure in agrodolceLasciar marinare le fette di tacchino con del succo di limone per almeno un’ora.

Preparare cipolline e peperoni friggitelli in agrodolce separatamente (vedi ricette).

Salare e infarinare la carne e cuocere velocemente in una padella con tre cucchiai d’olio evo e una piccola noce di burro ben caldi, ma non fumanti.
Disporre la carne in un piatto e coprire con le verdure e il sughetto agrodolce. Servire subito.