Spezzatino di cinghiale

Tagliare a pezzetti piccoli della carne magra di cinghiale.
Mettere la carne a marinare, per almeno 12 ore, con cipolla, alloro, aglio, rosmarino, salvia, bacche di ginepro, succo di limone e vino rosso.

Scolare la carne e tenere da parte le verdure della marinata; mettere in una pentola di “coccio” dell’olio, un pochino di lardo, delle fettine di cipolla e aglio; far rosolare bene la carne, aggiungere il vino della marinata, le verdure e una cucchiaiata di capperi dissalati; salare e pepare.

Far evaporare il vino e continuare la cottura finchè la carne non risulti morbida, aggiungendo dell’acqua o del brodo caldo.
Verso la fine della cottura aggiungere i pomodori pelati tritati, senza farlo diventare troppo rosso.
Raccogliere le verdure dal sugo,  frullarle e rimettere tutto insieme.

This post has already been read 5658 times!

» 1.929 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap