Premio Pitagora 2006

Dal 18 a 21 di ottobre 2006 la città di Crotone sarà [è stata] centro nevralgico della cultura e della scienza: incontri e seminari di studio, premiazioni e momenti ludici e di spettacolo. Si tratta del Premio di matematica Pitagora, un riconoscimento di alto prestigio internazionale che premia l’autore di un risultato o di ricerche che negli anni recenti hanno dato un contributo significativo alla matematica.
Il Premio, giunto alla sua terza edizione, è promosso dalla Città di Crotone e patrocinato dal Presidente della Repubblica e dal Ministero per i Beni Culturali e il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. Nelle precedenti edizioni sono stati premiati Andrew Wiles (nel 2004) per la dimostrazione del teorema di Fermat e il fisico Edward Witten (nel 2005) per la teoria delle stringhe.
Quest’anno la giuria di esperti internazionali ha decretato vincitore l’italiano Enrico Bombieri, docente a Princeton e studioso della teoria dei numeri primi. Altri premi sono stati conferiti a: Umberto Bottazzini storico della matematica, per il miglior articolo; Ennio Peres, giocologo dell’Università di Roma, per il lavoro multimediale; Luciano Cresci, ingegnere della IBM per il libro “Curve celebri” e a Carlo Pischedda per il sito www.math.it .

fonte: http://www.math.it/eventi/premiopitagora_06.htm

This post has already been read 4343 times!

» 2.129 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

One thought on “Premio Pitagora 2006

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap